Mobilità 2019: Il punteggio è sbagliato, che fare?

Professionisti_logo1di Anna Chiara, Professionisti Scuola Network, 11.4.2019

– In attesa di conoscere l’esito della domanda di mobilità, i docenti stanno ricevendo in questi giorni la notifica del punteggio spettante.

La domanda di mobilità inviata, viene infatti esaminata dall’USP di competenza, ossia della provincia in cui si ha titolarità (su scuola o su ambito).  L’USP controlla il punteggio relativo ai titoli dichiarati nella domanda e documentati negli allegati e ne verifica la correttezza. Controlla anche la documentazione relativa alle eventuali precedenze. Se vengono trovate delle incongruenze rispetto a titoli e servizi valutabili,  può decidere di decurtare il punteggio. Per questo verrà notificato al docente il “nuovo” punteggio calcolato dall’USP.
La notifica dovrebbe avvenire sia via posta elettronica, sia con avviso sul portale istanze online nella sezione “archivio”, ma può anche capitare che si riceva con solo mediante una delle due modalità.

Consigliamo quindi di controllare la posta elettronica (all’indirizzo dove normalmente arrivano le comunicazioni del MIUR) e l’archivio di Istanze online e, una volta ricevuta la mail, controllare il punteggio notificato:  qualora ci fosse disparità rispetto a quello che ci si aspettava, occorre inviare reclamo al USP di titolarità entro 10 giorni dalla notifica (ma visti i tempi strettissimi della mobilità, consigliamo di farlo IMMEDIATAMENTE), via PEC, Raccomandata A/R (ma scegliete quella che arriva in 24 ore) oppure consegnata personalmente (con relativo protocollo).

Le notifiche non arrivano contemporaneamente, ma dipendo dal tempo che impiega l’USP a controllare le domande. Alcuni docenti hanno già ricevuto, altri aspettano ancora.

In allegato utile modello di reclamo in caso di punteggio di mobilità non rispondente a quanto dichiarato, da inviare all’ambito territoriale che ha trattato la domanda

Allegati:

Reclamo_errata_attribuzione_punteggio_mobilità

.

.

.

.

.

Mobilità 2019: Il punteggio è sbagliato, che fare? ultima modifica: 2019-04-12T05:59:41+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl