Nasce il gruppo Facebook “Maturità 2020 on line“: in 36 ore 2200 adesioni

RTS_logo2di Aldo Domenico Ficara, Regolarità e Trasparenza nella Scuola, 6.5.2020

– Sono numerosi gli insegnanti preoccupati da un possibile Esame di Stato in presenza, in quanto probabile veicolo di contagio Covid 19.  Questa preoccupazione ha determinato la creazione di un gruppo Facebook tematico dal titolo “Maturità 2020 on line “. Il gruppo in poche ore ha superato le 2mila iscrizioni, diventando un punto di riferimento social per insegnanti, studenti e genitori contrari alla scelta ministeriale nel fare la prossima Maturità in presenza. Nel gruppo saranno discussi, analizzati e valutati tutti i protocolli di sicurezza proposti inerenti gli strumenti, le procedure e le connesse responsabilità di chi si ostina a promuovere una metodologia di esame che ai tempi del coronavirus diventa estremamente complessa, visto l’elevato rischio biologico che comporta. Attualmente nel gruppo è stata approfondita la decisione dell’INAIL sul Decreto “Cura Italia” che all’Art.42 comma 2, equipara il contagio da Covid-19, in occasione di lavoro, ad infortunio sul luogo di lavoro e pertanto assoggettato all’assicurazione obbligatoria di cui al D.P.R. 1124/1965 ( Testo unico delle disposizioni per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali) e ai successivi aggiornamenti normativi intervenuti al riguardo.

Vai al gruppo ” Maturità 2020 on line “

.

.

.

.

.

.

.

.

Nasce il gruppo Facebook “Maturità 2020 on line“: in 36 ore 2200 adesioni ultima modifica: 2020-05-06T16:50:43+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl