Nuovo concorso straordinario, il servizio svolto nel presente anno scolastico può essere utile?

di Roberto Bosio, InfoDocenti.it, 30.9.2021.

Gilda Venezia

Il Decreto Sostegni bis ha previsto – tra le altre cose – un nuovo concorso straordinario che metterà a bando i posti rimasti vacanti dalle immissioni in ruolo dell’anno scolastico 2021/22. Cerchiamo di fare delle ipotesi sensate sulla base di quanto sappiamo.

Il presente anno scolastico servirà per raggiungere i tre anni?

Visto che la prova disciplinare si dovrebbe svolgere entro il 31 dicembre di quest’anno, e che prima del suo svolgimento bisognerebbe anche presentare la domanda per partecipare alla procedura, l’ipotesi più probabile è che eventuali supplenze nel presente anno scolastico non possano contribuire al raggiungimento delle tre annualità richieste per partecipare al nuovo concorso straordinario.

Non si può però escludere a priori che il parlamento – o il governo – possa permettere la partecipazione con riserva ai docenti che raggiungano la terza annualità. Per farlo dovrebbe votare una misura che consenta questo passaggio.

.

.

.

.

.

.

 

Nuovo concorso straordinario, il servizio svolto nel presente anno scolastico può essere utile? ultima modifica: 2021-10-01T05:47:59+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl