OCSE-PISA, il disastro annunciato da anni

di Fabrizio Reberschegg,  Associazione Docenti Articolo 33, 14.12.2019

– In Italia ci sono due scadenze statistiche che fanno gridare allo scandalo i media e i giornali ogni anno: una è relativa ai dati dell’evasione fiscale e delle dichiarazioni dei redditi degli italiani, l’altra è relativa ai risultati dei mitici test OCSE-PISA. In tutte e due i casi ci si straccia le vesti e si punta il dito sull’inefficienza delle varie classi di governo.

Nel caso dei risultati OCSE-PISA la cosa assume connotati ridicoli. Nessuno ha il coraggio di dire che le riforme degli ultimi 30 anni hanno decostruito e distrutto la scuola italiana inseguendo le mode dei tanti presuntuosi scienziati della didattica e della pedagogia.

Lasciando perdere l’analisi contraddittoria dei dati e delle percentuali di ignoranza esplicitati è evidente che non possiamo più continuare a delegare ad un ceto di cattedratici che non hanno mai messo piede in una classe ad insegnare umilmente alle ragazze e ai ragazzi le basi di una conoscenza necessaria, base di tutte le “competenze”, la filosofia e le scelte di fondo delle politiche scolastiche cui si adeguano i vari politici alla ricerca di una facile consenso.

E’ come continuare ad andare da un medico che sbaglia diagnosi e terapia sapendo di stare sempre peggio.
Si può cambiare, se si vuole.

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

.

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
OCSE-PISA, il disastro annunciato da anni ultima modifica: 2019-12-15T05:59:53+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Susanna Tamaro: i genitori non educano, hanno delegato tutto. La scuola, così, esplode

Oggiscuola, 16.2.2020 - “La Scuola? ha smesso di essere il luogo dell’educazione”.  Non usa mezzi…

6 ore fa

La fine della libertà d’insegnamento

di Anna Angelucci, Medicina & società, 15.2.2020 - Dall’Atto di indirizzo politico-istituzionale del Ministro dell’Istruzione…

9 ore fa

Come ti sistemo il concorso ispettivo

di Mario Maviglia, Educazione & Scuola, 14.2.2020 - Attenzione: questo è un intervento volutamente polemico e politicamente…

15 ore fa

Formazione docenti, Gilda boccia Azzolina: “Non si lavora gratis”

di Fabrizio De Angelis, La Tecnica della scuola, 15.2.2020 - Si pensi a periodi sabbatici per…

16 ore fa

Anticipo Tfs fino a 45 mila euro, il lavoratore dovrà pagare alle banche un tasso d’interesse: sarà agevolato

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 15.2.2020 - Continua a trascinarsi nel tempo l’applicazione della norma…

16 ore fa

Abrogazione chiamata diretta, Bianca Granato (M5S) continua a crederci

di Reginaldo Palermo, La Tecnica della scuola, 15.2.2020 - Sulle difficoltà che il ddl sulla chiamata…

16 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy