Oggi data ultima per il PTOF, dove va pubblicato? Ultima parola spetta al Consiglio d’istituto

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola,  15.1.2016.  

calendario-base-gennaio15

Entro oggi va predisposto il piano triennale dell’offerta formativa, per i ritardatari c’è ancora tempo, dato che la nota  41136 del 23 dicembre ha dato tempo fino alla data di avvio delle iscrizioni scolastiche.

Nel PTOF ci sono, tra le altre cose, le scelte didattiche del potenziamento che definirà l’organico dell’autonomia.

Il Collegio dei docenti definisce il piano, sulle indicazioni della dirigenza, ma spetta al Consiglio d’istituto il varo finale.

Il documento di programmazione triennale dovrà, inoltre, essere reso pubblico. A darne indicazioni la nota prot. n. 2805 dell’11/12/2015 che, richiamando la legge 107, ricorda come le scuole debbano assicurare trasparenza e pubblicità dei piani dell’offerta formativa. “A tal fine, – leggiamo nella nota – oltre all’utilizzo del sito web della scuola, i piani saranno pubblicati sul Portale Unico dei dati della scuola, istituito ai sensi del comma 136 anche allo scopo di permettere una valutazione comparativa da parte degli studenti e delle famiglie.”

Nella nota 4877 del 18/12/2015 si danno indicazioni circa la pubblicazione all’interno del sistema SIDI a partire dal 28 dicembre. La nota dà anche indicazioni sul percorso, indicando l’area Rilevazioni/Scuola.

All’interno di “I tuoi servizi”, quindi “Scuola in chiaro”, “Didattica”, si deve scegliere il file e come tipologia selezionare “Piano triennale dell’offerta formativa”.

Il documento dovrà essere pubblicato anche sul sito della scuola e darne dovta comunicazione alle RSU. A dirlo al nota prot. n. 41136 del 23/12/2015

Tutto sul PTOF

Oggi data ultima per il PTOF, dove va pubblicato? Ultima parola spetta al Consiglio d’istituto ultima modifica: 2016-01-15T10:28:53+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl