Oms: “Attenzione con le scuole, contagio rischia di diventare una bomba”

di Pasquale Almirante, La Tecnica della scuola, 20.6.2020.

Gilda Venezia

Ranieri Guerra, direttore aggiunto dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), in una intervista a La Repubblica, parla dei punti deboli della crisi Covid-19 oggi, sostenendo: “Resta l’incognita della scuola. Con le scuole dobbiamo stare attenti. Il tema è di importanza vitale, ma i dati sono contraddittori. E un contagio lì rischia di diventare una bomba. I giovani che si sentono inattaccabili. Situazioni di convivialità senza regole”.

Sfruttare l’esperienza degli altri stati

“Come Oms europea abbiamo convocato una conferenza fra gli esperti e In Italia abbiamo la fortuna di riaprire le scuole dopo gli altri. Stavolta non siamo chiamati a fare gli apripista, ma non possiamo permetterci sbagli. Oggi curiamo i pazienti prima e meglio. Resta ancora difficile trovare gli asintomatici che diffondono i contagi. Avvieremo un monitoraggio delle acque reflue per riconoscere in anticipo i focolai che si riaccendono”.

.

.

.

.

.

 

.

.

.

.

.

.

 

.

 

 

Oms: “Attenzione con le scuole, contagio rischia di diventare una bomba” ultima modifica: 2020-06-21T04:19:30+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl