Oms: se i contagi aumentano, pericoloso aprire le scuole

di Pasquale AlmiranteLa Tecnica della scuola, 17.8.2020.

Gilda Venezia

Ora si ci mette anche l’Organizzazione mondiale della sanità che lancia un moderato allarme in vista della riapertura della scuola a metà settembre. Per il direttore aggiunto Ranieri Guerra arrivare al 14 settembre “con un numero di casi di Covid in aumento renderebbero la riapertura pericolosissima”.

E poi aggiunge:  se l’aumento del numero dei contagi non si arresterà il ritorno alle aule potrebbe essere compromesso.

In modo particolare, per la frenata del contagi,  si teme la scarsa considerazione che i giovani hanno verso il rispetto delle regole, come l’uso della mascherina ed evitare gli assembramenti,  considerato fra l’altro che per certi versi saremmo ritornati ai livelli di infezione registrati a maggio e dunque l’attesa per registrare segnali diversi e più incoraggianti è sempre più piena di incognite.

Nulla di strano dunque che anche il Comitato tecnico scientifico, che si dovrebbe riunire il 19 agosto, possa ritornare a ribadire l’obbligo del distanziamento di un metro tra gli alunni in classe o, qualora mancassero gli spazi adeguati, a  indossare la mascherina.

Che può sembrare un facile precetto, per chi non è mai entrato in una scuola, ma che porrebbe invece tante di quelle difficoltà facilmente immaginabili per chi ne conosce gli anfratti più reconditi. E non solo per ciò che i presidi sottolineano:  “sappiamo benissimo quanto sia faticoso – per gli alunni e per il personale – indossarla per ore”, ma anche per mantenere i livelli di attenzione e partecipazione, a parte i livelli disciplinari e di comportamento.

.

.

.

.

.

.

.

.

Oms: se i contagi aumentano, pericoloso aprire le scuole ultima modifica: 2020-08-18T04:05:49+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl