Orale Maturità 2020 in presenza. Perchè rischiare la salute degli insegnanti anziani?

RTS_logo2di Aldo Domenico Ficara, Regolarità e Trasparenza nella Scuola, 24.4.2020

– Il Ministero cerca di predisporre un piano per permettere  lo svolgimento del colloquio orale della Maturità 2020 in presenza, a partire dal 17 giugno. Però dopo la pubblicazione del documento dell’Inail  (Documento tecnico sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV-2 nei luoghi di lavoro e strategie di prevenzione ) che sottolinea come sia consigliata una «sorveglianza sanitaria eccezionale per i lavoratori con età superiore ai 55 anni», le cose potrebbero complicarsi.

Infatti, sono numerosi gli insegnanti over 55 che potrebbero essere nominati nelle commissioni sia come commissari che come presidenti. In altre parole potremmo assistere ad una serie di rinunce alle nomine ricevute per la tutela della propria salute.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Orale Maturità 2020 in presenza. Perchè rischiare la salute degli insegnanti anziani? ultima modifica: 2020-04-25T05:41:20+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl