Ordine illegittimo del DS, cosa fare

di Roberto Bosio, InfoDocenti.it, 12.6.2021.

Gilda Venezia

Cosa fare se il DS, a seguito di una circolare o di un ordine di servizio, ci impone di fare qualcosa di illegittimo? In questi casi c’è una procedura da seguire che rimanda all’articolo 17 del DPR del 1957.

Quando potete rifiutare di eseguire un ordine

Non possiamo rifiutarci di eseguire un ordine che consideriamo illegittimo. L’unico caso in cui possiamo rifiutarci di eseguire un ordine è nel caso in cui dobbiamo compiere un atto vietato dalla legge penale. Negli altri casi se l’ordine impartito è illegittimo, l’unica via per far rilevare tale condizione è quella di farne rimostranza al superiore – e ovviamente dobbiamo spiegare quali sono le ragioni che ci fanno ritenere l’atto illegittimo.

Non ci si può rifiutare se l’ordine di servizio viene reiterato

Se, nonostante la rimostranza, l’ordine viene rinnovato per iscritto, non possiamo fare altro che eseguire l’ordine come ha confermato la Cassazione nella sentenza n. 9736 del 19/4/2018 – a questo quadro fanno eccezione gli ATA, che possono rifiutarsi anche in caso di ordini a seguito di quali si devono compiere atti che possono costituire illeciti amministrativi.

Se c’è una reiterazione dell’ordine, l’unico modo per sottrarsi alla sua esecuzione è il ricorso al giudice, che deve avallare – anche in via cautelativa – tale comportamento.

.

.

.

.

Ordine illegittimo del DS, cosa fare ultima modifica: 2021-06-12T08:46:20+02:00 da Gilda Venezia

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl