Pensioni. Proroga delle domande di cessazione dal servizio

GildaVeneziaNews_logo1

di Luigi Rosa Teio*, dalla Gilda degli insegnanti di Venezia, 23.1.2017

– Comunicazione urgente per i dipendenti della scuola.

Con due recentissimi messaggi il MIUR ha cambiato alcune date per la presentazione delle domande di cessazione online per il personale scolastico.

Considerati i gravissimi eventi sismici e meteorologici di questi giorni, il termine per la presentazione delle domande di cessazione per i dipendenti della scuola che intendono accedere al pensionamento dal 01/09/2017 è stato prorogato al 13 febbraio 2017.

Inoltre il Ministero, con circolare del 19 gennaio, ha dato indicazioni operative per quanto riguarda le novità introdotte dalla Legge di stabilità in particolare per i dipendenti della scuola.

Per quanto riguarda l’opzione donna, il Dicastero di Viale Trastevere, ricorda che la legge di bilancio ha prorogato alle donne nate entro il 31/12/1958 e con 35 anni di contribuzione al 31/12/2015 di poter accedere al pensionamento dal 01/09/2017 con il calcolo contributivo. Le domande di cessazione online dovranno essere presentate dal 27 gennaio al 28 febbraio. Pertanto i colleghi dovranno fare attenzione alle donne del mondo della scuola nate tra il 01/10/1958 e il 31/12/1958 che solo dopo questo chiarimento possono presentare la domanda.

In merito all’ottava salvaguardia, che per il personale scolastico riguarda esclusivamente la deroga prevista per i lavoratori in congedo per assistere i figli con disabilità grave ai sensi dell’art. 42 comma 5 D.L. 151/2001, si ricorda che le domande per accedere al beneficio devono essere presentate alle D.T.L. entro il termine perentorio del 2 marzo 2017 come per gli altri lavoratori.

Nella circolare viene inoltre chiarito che per l’ APE si resta in attesa dell’emanazione di un apposito decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e pertanto non è ad oggi possibile presentare alcuna istanza.

Infine si ricorda la nuova legge sul cumulo, introdotta dalla legge di bilancio, che consente dal 01/01/2017 di poter accedere al pensionamento cumulando gratuitamente periodi versati in varie gestioni. Su questo argomento il Ministero non precisa le modalità di presentazione delle domande di cessazione.

Ricordiamo, inoltre, ai colleghi che insieme alla domanda di cessazione dal servizio dovrà essere presentata la domanda di pensione in via telematica all’ ex Inpdap.

 

* Direttore generale del patronato Enasc

 

.

.

Pensioni. Proroga delle domande di cessazione dal servizio ultima modifica: 2017-01-23T20:35:29+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl