Categorie: Senza categoria

RAV, tutto quello che c’è da sapere

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 21.6.2019

– Il Rapporto di Autovalutazione (RAV) è un documento che è stato introdotto dal DPR 80 del 28/03/2013.

Con questa norma si intende regolamentare il Sistema Nazionale di Valutazione che, al fine di migliorare la qualità dell’offerta formativa e degli apprendimenti, ha il compito di valutare l’efficienza e l’efficacia del sistema educativo di istruzione e formazione.

Le istituzioni scolastiche (statali e paritarie) sono state chiamate dal 2015 a sviluppare un’attività di analisi e di valutazione interna partendo da dati ed informazioni secondo il percorso delineato dal Rapporto di autovalutazione (RAV), elaborato on line attraverso una piattaforma operativa unitaria.

Il RAV è quindi strutturato in quattro grandi aree:

Area Descrittiva: viene descritto il contesto territoriale in cui la scuola è inserita e le risorse in esso presenti;
Area Valutativa: con riguardo sia agli esiti riportati dagli studenti che alle pratiche educativo-didattiche ed organizzativo-gestionali;
Area Riflessiva: con oggetto il processo stesso di autovalutazione;
Area Proattiva: orientata alla definizione delle priorità per migliorare gli esiti

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

.

.

.

.

.

 

 

RAV, tutto quello che c’è da sapere ultima modifica: 2019-06-21T10:40:52+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Coronavirus, viaggi di istruzione: diritto recesso e rimborsi

Orizzonte Scuola, 26.2.2020 - Pubblicato, come riferito, il DPCM  del 25 febbraio 2020, recante misure…

1 ora fa

Pensione, arriva il cedolino su web spiega-tutto

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 26.2.2020 - Arriva un nuovo servizio Inps: è il…

5 ore fa

Concorso straordinario: legittima la mancata equiparazione tra servizio svolto presso le scuole paritarie e statali

di Rosalba Sblendorio, Reti di Giustizia, 25.2.2020 - Con sentenza n. 45 del 15 gennaio 2020 il…

5 ore fa

L’insegnante specializzato nella scuola dell’inclusione

di Giovanni Maffullo,  Superando, 25.2.2020 - «Nel corso di venticinque anni – scrive Giovanni Maffullo, insegnante…

6 ore fa

Didattica inclusiva ed esclusione sociale. Analisi di un paradosso

di Carlo Scognamiglio,  Roars, 25.2.2020 1. Con una nota del 3 aprile scorso il Ministero dell’Istruzione…

6 ore fa

«Scuola, basta bufale sui social Lezioni perse? Le faremo online»

 Leggo, 25.2.2020 - Lucia Azzolina, ministro dell'Istruzione: negli ultimi giorni ha dovuto smentire più volte…

7 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy