Ricostruzione di carriera, domande entro il 31 dicembre ancora su carta

di Lara La Gatta, La Tecnica della scuola  20.11.2017

– Con nota 2938 il Miur ha fornito ulteriori chiarimenti per la gestione delle domande di ricostruzione di carriera, in risposta a diversi quesiti riguardanti la funzionalità della nuova piattaforma informatizzata presente sul Sidi relativa alla gestione delle  domande di ricostruzione di carriera e alla valutazione dei servizi dichiarati.

Le nuove modalità operative, messe a punto e illustrate nella nota n. 17030/2017, sono state adottate per facilitare il rispetto delle
scadenze e per il monitoraggio delle domande. La Buona Scuola  ha infatti previsto che il MIUR entro il successivo 28 febbraio di ciascun anno, ai fini di una corretta programmazione della spesa, debba comunicare al Ministero dell’economia e delle finanze attraverso il Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, le risultanze dei dati relativi alle istanze per il riconoscimento dei servizi agli effetti della carriera del personale scolastico.

Ciò premesso, poiché sono in corso ulteriori approfondimenti sulle modifiche da apportare alla piattaforma informatica, onde evitare di pregiudicare il diritto da parte degli interessati di presentare la domanda ai fini della ricostruzione di carriera, il Miur ha deciso che le stesse possano essere presentate entro il 31 dicembre anche in forma cartacea.

.

.

 

 

Ricostruzione di carriera, domande entro il 31 dicembre ancora su carta ultima modifica: 2017-12-21T05:12:05+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl