Categorie: InsegnantiSicurezza

Rientro a scuola. Il CTS ne parlerà domani 19 agosto

di Reginaldo PalermoLa Tecnica della scuola, 18.8.2020.

Possibili chiusure temporanee.

Un nuova riunione del Comitato Tecnico Scientifico è prevista per la giornata di domani 19 agosto.
Già nei giorni scorsi il Comitato aveva chiarito che non si può in alcun modo derogare all’obbligo del distanziamento fisico di un metro tra gli alunni in classe, ma aveva anche aggiunto che, nel caso in cui sia impossibile garantire il metro di distanza, gli studenti dovranno indossare la mascherina chirurgica e ci dovrà essere un’adeguata areazione.
La notizia aveva creato non poche polemiche tanto che dal Comitato era arrivata anche una precisazione: la deroga sarà consentita solo per un periodo limitato di tempo mentre la scuola si dovrà attivare per adottate il prima possibile soluzioni adeguate.
Nella riunione di domani 19 agosto la questione sarà certamente oggetto di un approfondimento; ma si parlerà anche di altri problemi che non sono ancora del tutto definiti, a partire dalla procedura da seguire nel caso in cui a scuola si dovessero riscontrare casi di soggetti positivi.

Fra le ipotesi allo studio ci sono anche quella di chiusure temporanee delle scuole dove si dovessero verificare casi sospetti o di test sierologici somministrati a tutti i docenti e a tutti gli studenti.

Non è da escludere che il CTS colga anche l’occasione per dire due parole sulla opportunità che le lezioni in presenza riprendano il 14 settembre; d’altronde, negli ultimi giorni, proprio su questo punto sono emerse posizioni contrarie alle decisioni già assunte dalla ministra Azzolina.
Decisione che, però, potrebbe essere rivista sia in relazione ai problemi legati alla chiusura di molte scuole tra il 18 e il 23 settembre in concomitanza con il voto referendario.
L’idea di rinviare la riapertura è stata ventilata nelle ultime ore anche dalla senatrice 5S Tiziana Drago.

Senza dimenticare le difficoltà legate alla fornitura dei nuovi arredi: ma su questa tema nella giornata del 19 è prevista anche una riunione con le organizzazioni sindacati per parlare in particolare di criteri e priorità per la distribuzione dei banchi tra le diverse Regioni. L’incontro sarà presieduto dalla Ministra stessa e vedrà la partecipazione anche del Commissario Straordinario Domenico Arcuri.

.

.

.

.

.

.

 

Rientro a scuola. Il CTS ne parlerà domani 19 agosto ultima modifica: 2020-08-19T05:27:29+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment

Recent Posts

Vaccino: finalmente anche ai docenti con più di 65 anni!

dalla Gilda degli insegnanti di Venezia, 5.3.2021. Dopo la richiesta della Gilda degli insegnanti di…

5 ore fa

Studenti e ministro sono d’accordo: l’89% dei ragazzi preferisce una verifica solo orale

Il Sole 24 Ore, 5.3.2021. Per una volta studenti e ministro sono d'accordo: in queste condizioni,…

8 ore fa

Il Covid è cambiato, ora più contagi nella scuola primaria e d’infanzia

di Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola, 5.3.2021. Ogni Regione risponde a modo suo. Il…

8 ore fa

Svolgimento della prestazione lavorativa in modalità agile

Sinergie di scuola, 4.3.2021. Con nota n. 325 del 3/03/2021 il MI ha fornito indicazioni…

9 ore fa

Il primato della teoresi

di P. Di Remigio e F. Di Biase, Roars, 4.3.2021. L’articolo dedicato alle “competenze” da Francesco…

9 ore fa

Vincolo quinquennale: un altro incontro il 5 marzo, ma puramente tecnico e forse non si deciderà nulla

di Reginaldo Palermo,  La Tecnica della scuola, 4.3.2021. E’ in programma domani alle ore 15…

9 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy