Categorie: PrecariSupplenze

Scuola, precariato ultime notizie: Azzolina va di fretta su regolamento ‘call veloce’

di Luigi Rovelli, Scuola in Forma, 11.1.2020

– Una delle novità contenute nel decreto scuola e ‘sponsorizzate’ caldamente dal neo ministro dell’istruzione, Lucia Azzolina, è quella rappresentata dalla ‘call veloce‘. Il nuovo titolare del dicastero di Viale Trastevere, venerdì scorso, all’interno di un messaggio postato su Facebook ha promesso tempi rapidi in merito ai provvedimenti attuativi del decreto scuola ed, in particolare, sul nuovo regolamento riguardante la ‘call veloce’. Ecco le parole del ministro dell’istruzione.

Lucia Azzolina sulla ‘call veloce’: ‘Presto il nuovo regolamento per velocizzare la chiamata dei supplenti’

‘Scriveremo rapidamente i provvedimenti attuativi del decreto scuola. Primi fra tutti il nuovo regolamento per velocizzare la chiamata dei supplenti e quello per la ‘call’ che consentirà a chi vuole subito il ruolo e il contratto a tempo indeterminato di poter andare a insegnare volontariamente anche in un’altra regione diversa dalla propria.’

‘Call veloce’ docenti, ecco in cosa consiste

Vediamo in dettaglio in cosa consiste la ‘call veloce’ dei docenti. I vincitori e gli idonei inseriti nelle graduatorie dei concorsi e delle Graduatorie ad Esaurimento (di tutti gli ordini di scuola) potranno, su base volontaria:

  • presentare istanza per i posti di una o più province di una medesima regione, per ciascuna graduatoria di provenienza.
  • l’istanza è presentata esclusivamente mediante il sistema informativo del Ministero dell’istruzione e le immissioni in ruolo sono effettuate entro il 10 settembre di ciascun anno.
  • l’immissione in ruolo comporta, all’esito positivo del periodo di formazione e di prova, la decadenza da ogni graduatoria finalizzata alla stipulazione di contratti a tempo determinato o indeterminato per il personale del comparto scuola, ad eccezione delle graduatorie di concorsi ordinari per titoli ed esami di altre procedure, nelle quali l’aspirante sia inserito.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Scuola, precariato ultime notizie: Azzolina va di fretta su regolamento ‘call veloce’ ultima modifica: 2020-01-13T05:46:09+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Didattica a distanza e Privacy, il pronunciamento del Garante

dal blog di Gianfranco Scialpi, 31.3.2020 - Didattica a distanza e Privacy, il Garante chiarisce…

5 ore fa

Mobilità 2020, quali sono le aliquote dei trasferimenti

di Fabrizio De Angelisa, La Tecnica della scuola, 31.3.2020 - E’ tempo di domanda mobilità 2020…

5 ore fa

Docenti neoassunti, ad aprile aprirà l’ambiente on-line per i Tutor

di Lara La Gatta, La Tecnica della scuola, 31.3.2020 - L’Indire ha comunicato che l’ambiente tutor…

5 ore fa

DaD all’italiana: ovvero abuso, requisizione, lavoro coatto a danno dei docenti

di Vincenzo Pascuzzi, La scuola brucia! / School is Burning!,  31.3.2020 - Premessa - In…

5 ore fa

Scuola e valutazione ai tempi del Covid, tra Fondazione Agnelli e INVALSI

di Rossella Latempa,  Roars, 31.3.2020 - Se c’è una cosa che l’emergenza sanitaria ha messo bene…

12 ore fa

I nodi da sciogliere presto sulla maturità: sarà a distanza?

di Anna Maria Bellesia, La Tecnica della scuola, 31.3.2020 - L’intenzione dichiarata dalla ministra Azzolina è…

19 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy