Scuola, Salvini: «Crediti formativi per chi dona sangue»

sole-scuola_logo14

di Nicoletta Cottone, Il Sole 24 Ore, 14.6.2019

– «Proporrò al ministro dell’Istruzione Marco Bussetti di introdurre agevolazioni per chi dona il sangue, sia nei licei che negli istituti tecnici e nelle università. Si tratterà di introdurre crediti formativi perché è un atto di civiltà, utilità e generosità. Ritengo che vada premiato questo gesto con dei crediti, soprattutto per i giovani che hanno paura dell’ago o hanno qualche dubbio». A lanciare l’iniziativa il vicempremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini a margine di un evento sulla donazione di sangue a Milano. «Sto lavorando con il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti per favorire la donazione di sangue nelle scuole, perché se doni a 18 anni è meglio che se doni a 40», ha detto il vicepremier. «Avevo ipotizzato anche – ha aggiunto – la donazione obbligatoria per i ragazzi ma è evidente che è una forzatura per cui ho scartato l’idea».

GUARDA IL VIDEO – Scuola, Salvini: crediti formativi per chi dona sangue. Ecco oggi quando spettano

Scuola, Salvini: «Crediti formativi per chi dona sangue» ultima modifica: 2019-06-15T04:45:14+02:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl