Categorie: Riforma-News

Scuola, Salvini lancia la sua riforma: le medie sono un parcheggio, vanno abolite

Il Corriere della sera, 13.11.2019

– Il leader della Lega parla in Brianza e propone anche di ripensare il calendario scolastico: tre mesi d’estate non funzionano. Azzolina (M5S): «Di scuola non si parla per slogan».

Anche Matteo Salvini ha in testa una sua riforma della scuola da proporre nel caso torni al governo quando ci saranno le prossime elezioni. Spunta negli ultimi comizi dunque la proposta scolastica della Lega: «Lavoriamo per eliminare i 3 anni di “buco” della scuola media – ha spiegato il leader del Carroccio in un incontro a Capriano Briosco in provincia di Monza – nessun Paese europeo ha questi tre anni di parcheggio». Non solo Salvini vorrebbe anche rimodulare le vacanze estive visto che sono anche queste un unicum italiano.

Le debolezze

In realtà il leader della Lega tocca due temi che ciclicamente tornano in discussione e che nelle diverse analisi anche internazionali sulla scuola vengono messe in rilievo molto spesso come due particolarità del sistema italiano che potrebbero essere riviste: gli anni della scuola media costituiscono il periodo più delicato per gli studenti «deboli», non sono più il ciclo finale della scuola dell’obbligo, che è stato elevato a 16 anni. Finora però non si è trovata una soluzione migliore del sistema entrato in vigore 56 anni fa. Si era parlato in passato di una riforma che dividesse gli anni delle medie tra le elementari e le superiori. Anche il calendario scolastico è spesso oggetto di discussione: tre mesi sono un peso per le famiglie e secondo le rilevazioni specialistiche costituiscono uno stacco troppo lungo per gli studenti.

No agli slogan

per la lega si tratta di proposte nuove, non erano state oggetto di discussione durante i mesi in cui proprio il Carroccio con marco Bussetti era stato alla guida del Miur. In più Salvini lancia le sue proposte con toni da comizio, parla di «parcheggio» e di «anomalia», e scatena la reazione della sottosegretaria all’istruzione Azzolina (M5S), che lo attacca in un video su Fb, pur non entrando nel merito delle proposte: «Di scuola non si parla per slogan. Nella scuola media lavorano docenti, Ata e personale scolastico che meritano rispetto. Provo imbarazzo di fronte a queste proposte».

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Scuola, Salvini lancia la sua riforma: le medie sono un parcheggio, vanno abolite ultima modifica: 2019-11-14T05:22:57+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Il cigno nero che cambierà la scuola italiana

TuttoscuolaNews, n. 943 del 30.3.2020 - Il coronavirus è certamente un cigno nero, un evento…

5 ore fa

Mobilità 2020, docenti possono chiedere diversi tipi di movimenti

Orizzonte Scuola, 30.3.2020 - Quante domande si possono presentare? Qual è il loro ordine di…

7 ore fa

Esami di terza media, cosa accadrà? Tutte le ipotesi

di Katia Russo, NotizieOra, 29.3.2020 - Come verranno organizzati gli esami di terza media? Potranno…

10 ore fa

TFA Sostegno IV ciclo esami finali online

di Concetta P.  Professionisti Scuola Network, 29.3.2020 - Possibile ulteriore slittamento TFA sostegno V ciclo…

10 ore fa

Maturità e licenza media 2020, modifiche sì ma non subito

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 29.3.2020 - Azzolina: va cambiato il decreto legislativo 62/17…

10 ore fa

Provvedimenti normativi per la scuola

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 29.3.2020 -Didattica a distanza e riunioni collegiali telematiche -…

10 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy