Scuola, scrutini anticipati dal primo giugno: a breve l’ordinanza del ministero

la Repubblica, 16.4.2021.

Gilda Venezia

Gli scrutini scolastici potrebbero essere anticipati al primo giugno. Starebbe infatti per essere consegnata al Consiglio superiore della Pubblica istruzione una bozza di ordinanza ministeriale con la possibilità di anticipare di una settimana gli scrutini.

La maggiore flessibilità è stata chiesta dalle scuole stesse, per non appesantirsi di ulteriori incombenze amministrative in vista degli esami di Stato e preparare il terreno ai cosiddetti recuperi estivi. Il provvedimento arriverà con un’ordinanza ministeriale.

L’anticipo degli scrutini prima del termine delle lezioni è previsto dal decreto Rilancio, che prevede la possibilità di concluderli entro il termine delle lezioni “al fine di consentire l’avvio e lo svolgimento dell’anno scolastico 2020/2021 nel rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, in deroga quindi alla norma che prevede che gli scrutini debbano necessariamente essere svolti dopo la conclusione delle lezioni.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Scuola, scrutini anticipati dal primo giugno: a breve l’ordinanza del ministero ultima modifica: 2021-04-16T14:54:11+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl