Scuole all’estero, abilitazione, docenti Afam: confermato il pacchetto del Miur nel milleproroghe

sole-scuola_logo14

di Eu. B. Il Sole 24 Ore, 25.7.2018

– La notizia era nell’aria. Come anticipato su Scuola24 del 20 luglio le commissioni che dovranno valutare le circa 20mila domande degli aspiranti prof universitari avranno tre mesi in più. Al tempo stesso le nuove graduatorie per insegnare nelle scuole italiane all’estero arriveranno solo nel 2019/2020. A prevederlo è il decreto legge “milleproroghe” che è stato approvato dal Consiglio dei ministri di ieri e che non interviene sulle verifiche per la vulnerabilità sismica degli edifici scolastici.

Abilitazione scientifica nazionale
Il Dl varato ieri prevede che il termine previsto dal Dpr 85/2016 per l’abilitazione scientifica nazionale («La commissione conclude la valutazione di ciascuna domanda – recita l’articolo 8 del Dpr – nel termine di tre mesi decorrenti dalla scadenza del quadrimestre nel corso del quale è stata presentata la candidatura») venga prorogato al 31 ottobre 2018. Le commissioni abilitatrici avranno dunque più tempo (la scadenza della valutazione era prevista per inizio agosto) per valutare le domande degli aspiranti docenti.

Graduatorie Afam
Uno slittamento più ampio lo incassano i Conservatori e le accademie di belle arti. Lo stesso articolo 6 della bozza di decreto milleproroghe, al comma 2, estende all’intero anno accademico 2018/2019 la disposizione contenuta nel decreto “Carrozza” del 2013 (dal nome dell’allora ministra) la previsione che le graduatorie nazionali di cui all’articolo 2-bis del Dl 97/2004 fossero trasformate in graduatorie nazionali a esaurimento, utili per l’attribuzione degli incarichi di insegnamento con contratto a tempo indeterminato e determinato.

Scuole italiane all’estero
Prolungamento di un anno anche per le nuove modalità di selezione che riguarderanno gli insegnanti delle scuole italiane all’estero disciplinati dai uno degli ultimi decreti attuativi della Buona Scuola. Per effetto del comma 3 della bozza di milleproroghe il nuovo sistema di reclutamento partirebbe dall’anno scolastico 2019/2020. Fino ad allora, dunque, spazio alle modalità di assegnazione provvisoria contenute in quel testo.

Edilizia scolastica
Niente proroga invece per l’estensione dei termini sulle verifiche di vulnerabilità sismica degli edifici per accedere ai 350 milioni a disposizioni delle aree terremotate. La dead line resta fissata al 31 agosto 2018.

.

.

.

.

Scuole all’estero, abilitazione, docenti Afam: confermato il pacchetto del Miur nel milleproroghe ultima modifica: 2018-07-25T06:37:17+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl