Si sbriciola la scuola di Amatrice: nel 2012 realizzati i lavori di “adeguamento sismico”

fanpage_logo15

fanpage.it, 24.8.2016

– La scuola di Amatrice si è sbriciolata questa notte durante il terremoto. Eppure nel 2012 erano terminati i lavori di ristrutturazione e adeguamento sismico. Solo per un caso all’interno non vi erano alunni e insegnanti.

 

Terremoto-Amatrice6

“Per una scuola più sicura”. Questo il titolo della conferenza a cui il comune di Amatrice invitava i suoi concittadini il 13 settembre del 2012, per presentare i lavori di ristrutturazione e di adeguamento sismico della scuola. “Abituati come siamo ai ritmi della Pubblica Amministrazione, sembrava impossibile che i lavori di ristrutturazione e di intervento per l’adeguamento alle norme anti-sismiche del plesso scolastico ‘Romolo Capranica’ di Amatrice (Scuola Infanzia, Elementare e Media) fossero completati nei tempi previsti”, diceva il sindaco Sergio Pirozzi.

Ma qualcosa non deve essere andata come doveva, perché questa notte la facciata della scuola di Amatrice si è letteralmente sbriciolata durante la prima scossa di terremoto. Solo per un caso all’interno non si trovava nessuno, né insegnanti né alunni, essendosi scatenato il sisma in piena notte ad agosto. Ma appunto, si è trattato solo di un caso. Perché quell’edificio avrebbe dovuto rimanere in piedi proprio in virtù dei “lavori di adeguamento sismico” eseguiti, e pagati, grazie all’impegno dell’amministrazione pubblica.

Non è questa la sede (né il momento) ovviamente per stabilire perché ciò non sia accaduto, ma è necessario registrare quello che gli esperti affermano da questa mattina: un terremoto di magnitudo 6.0 non dovrebbe arrecare così tanta distruzione, tranne nel caso in cui gli edifici e il territorio non siano conformi alle norme per il rischio sismico. Come è successo nei centri rasi al suolo tra Marche e Lazio. Peccato però che in questo caso i lavori affinché la scuola potesse reggere l’urto di un terremoto erano anche stati fatti. Cosa è andato storto? Quel che è certo è che quella scuola non avrebbe protetto i suoi studenti.

.

Si sbriciola la scuola di Amatrice: nel 2012 realizzati i lavori di “adeguamento sismico” ultima modifica: 2016-08-25T05:40:39+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl