Solidarietà alla collega Dell’Aria

– Documento Assemblea Docenti in relazione al provvedimento della docente Maria Rosa Dell’Aria –

inviato dall’Assemblea dei Docenti IIS “Benedetti-Tommaseo” , maggio 2019

  • All’Ufficio Scolastico Regionale di Sicilia
  • All’Ufficio Scolastico Regionale del Veneto
  • Al MIUR
  • Agli Organi di stampa

 

L’Assemblea dei Docenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Benedetti-Tommaseo”di Venezia, esprime la propria solidarietà alla collega Maria Rosa Dell’Aria, dell’Istituto Industriale Vittorio Emanuele III di Palermo, colpita da un provvedimento disciplinare che lede, a nostro avviso, sia la libertà d’insegnamento, garantita in primisdalla nostra Costituzione, (artt. 21 e 33), sia lo Statuto delle studentesse e degli studenti (art. 4, comma 4).

Senza entrare nei dettagli dei passaggi istituzionali-burocratici che hanno portato a tale provvedimento, l’Assemblea dei Docenti sottolinea e denuncia come la motivazione che lo ha giustificato –“omessa sorveglianza”-, non solo adombri nell’attività di sorveglianza, generalmente rivolta all’incolumità fisica dei minori, una inedita e preoccupante “vigilanza ideologica”, ma pone degli interrogativi allarmanti sul nostro ruolo didattico teso a favorire un pensiero critico indipendente: quel pensiero critico che si vuole raggiunto dai nostri studenti e studentesse alla fine del loro percorso scolastico.

Ciò che appare estremamente grave di questa misura è che, di fatto, censura e condiziona proprio quella libera e critica espressione nella comprensione del nostro contemporaneo, anche attraverso la rilettura dei fatti più tragici del nostro passato. Se le nostre studentesse e i nostri studenti, le nostre future cittadine, i nostri futuri cittadini non possono svolgere una ricerca storica, peraltro nell’ambito della ‘Giornata della Memoria’, senza censura e come momento di riflessione con il presente, ci chiediamo anche quale possa essere il senso e il valore di quella giornata, come gli stessi studenti dell’Istituto di Palermo hanno sottolineato nel loro lavoro.

 Riteniamo, inoltre, che, ciò che è successo alla nostra collega riguardi anche noi, sia come docenti che come cittadine e cittadini, proprio perché mette in discussione la libertà di manifestazione del pensiero e la libertà di insegnamento, diritti inviolabili garantiti dalla Costituzione.

Per queste ragioni, l’Assemblea dei Docenti, unendosi alle richieste già manifestate nel Paese da più parti, e non solo dal mondo della scuola, chiede di ritirare tale provvedimento.

Assemblea dei Docenti IIS “Benedetti-Tommaseo”

Venezia 21 Maggio 2019

.

.

.

.

.

Solidarietà alla collega Dell’Aria ultima modifica: 2019-05-23T12:14:15+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Decreto scuola, verso l’approvazione con alcune novità

di Andrea Carlino, La Tecnica della scuola, 4.4.2020 - La didattica a distanza diventa obbligatoria -…

3 ore fa

Le economie del FIS possono essere destinate anche a finalità diverse da quelle originarie

dall'ARAN, 31/03/2020 - E’ possibile, nell’anno scolastico in corso, destinare le economie del fondo d’istituto…

7 ore fa

DAD: firmando il registro elettronico si rischia il reato di falso ideologico?

di Aldo Domenico Ficara, Regolarità e Trasparenza nella Scuola, 5.4.2020 - La Corte di Cassazione,…

8 ore fa

“Tutti Promossi”?

inviata da Claudio Mordenti, 5.4.2020 - Lettera aperta alla Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina e agli organi di…

10 ore fa

Coronavirus, a settembre servirà un altro modello di scuola

dal blog di Gianfranco Scialpi, 4.4.2020 - Coronavirus, probabilmente l’anno scolastico 2019-20 si è concluso…

13 ore fa

Coronavirus, scuola: tutti promossi? “No, mortifica chi s’è impegnato” “Sì, è ragionevole”

Bergamo News, 5.4.2020 - “No, mortifica chi s’è impegnato” - “Sì, è ragionevole” - Tutti…

15 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy