Stabilizzazione precari: “Il problema – dice Pittoni al M5S – sta nel punto 22 del contratto”

di Reginaldo Palermo, La Tecnica della scuola, 24.5.2019 

– Due parlamentari del M5S, riferendosi all’annuncio di Bussetti sulle possibili operazioni finalizzate ad affrontare e risolvere i problemi del precariato, parlano di operazione pre-elettorale di dubbia credibilità.

La replica della Lega è immediata e arriva dal senatore Mario Pittoni che afferma:“Ricordo al Movimento 5 Stelle, il quale trova ‘azzardato’ impegnarsi su ‘misure uniche e straordinarie per la stabilizzazione dei precari storici della scuola’ come annunciato oggi dal ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, che il punto 22 del contratto di governo prevede una fase transitoria proprio per affrontare questo problema, che riguarda varie categorie le quali troveranno tutta l’attenzione del ministero, partendo ovviamente da chi ne ha diritto per primo”.

“L’allarme lanciato da Bianca Laura Granato e Alessandra Carbonaro, capigruppo dei 5 Stelle nelle commissioni Cultura di Camera e Senato, su possibili ‘scavalcamenti’ tra categorie – afferma  il senatore della Lega Mario Pittoni, presidente della commissione Cultura a palazzo Madama e responsabile Istruzione del Carroccio – è immotivato”.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Stabilizzazione precari: “Il problema – dice Pittoni al M5S – sta nel punto 22 del contratto” ultima modifica: 2019-05-25T05:32:56+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl