Staff di direzione ostili, una denuncia molto diffusa

di Lucio Ficara, La Tecnica della scuola, 16.8.2018

– Sono diversi i docenti che denunciano l’ostilità e lo scarso spirito collaborativo da parte degli staff di direzione nominati dal dirigente scolastico. In alcuni casi si arriva anche a denunciare dei veri e propri abusi di potere.

Normativa sulla formazione degli staff di direzione

Lo staff di direzione di una scuola non è altro che un gruppo di docenti che coadiuva e collabora con il Dirigente scolastico per l’organizzazione del lavoro e il funzionamento della scuola.

Ai sensi dell’art.1, comma 83, della legge 107/2015, il Dirigente scolastico può individuare nell’ambito dell’organico dell’autonomia fino al 10 per cento di docenti che lo coadiuvano in attività di supporto organizzativo e didattico dell’istituzione scolastica.

Nell’ultimo periodo del comma 83 è anche specificato che per le disposizioni dello stesso comma non dovranno derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.

Tali staff di direzione, in alcune scuole, sono formati da un numero esiguo di docenti, mentre, in altre, si arriva a nominare fino a 15 insegnanti, determinando una specie di corte del dirigente scolastico.

Docenti che denunciano forme di ostilità da parte degli Staff di direzione

Purtroppo capita che alcuni docenti appartenenti agli staff di direzione assumano atteggiamenti tipici del ruolo del Dirigente scolastico, sconfinando in comportamenti ostili con i colleghi.

È utile sapere che i docenti dello staff di direzione non hanno poteri di sanzionare o di redarguire i colleghi, solo il capo di Istituto è legittimato a convocare un docente per contestargli un suo eventuale comportamento scorretto.

Ci viene denunciato da alcuni docenti che in alcune scuole, i componenti degli staff di direzione convocano i docenti, addirittura convocano interi Consigli di classe ed hanno comportamenti ostili verso i propri colleghi.

Come dovrebbe essere uno staff di direzione

Invece i componenti degli staff di direzione dovrebbero essere scelti per le loro capacità di relazione con l’intero Collegio, per la capacità di intervenire a risolvere situazioni impreviste, per garantire il buon funzionamento delle attività didattiche, per controllare la regolarità dello svolgimento delle lezioni o delle assemblee studentesche.

Lo staff di direzione dovrebbe essere funzionale alla buona comunicazione, a orientare tutti i docenti della scuola, a rilevare e risolvere le criticità, a supportare riguardo l’efficienza e l’economicità della gestione  didattica e amministrativa.

.
.
.
.
Staff di direzione ostili, una denuncia molto diffusa ultima modifica: 2018-08-17T05:07:31+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl