Supplenze 2020/21, rinuncia da GPS e GAE: chiarimenti

di Luigi Rovelli, Scuola in Forma, 15.9.2020.

Cosa comporta la rinuncia ad un incarico da graduatorie ad esaurimento o da graduatorie provinciali?

La circolare annuale delle supplenze per l’anno scolastico 2020/2021 ha fornito le istruzioni e le indicazioni operative in materia di supplenze per il personale docente, educativo e ATA.

Rinuncia supplenza da Gae e o da GPS: cosa dice la circolare annuale

In merito alla rinuncia dell’aspirante supplente o alla sua assenza alla convocazione, si legge quanto segue: ‘La rinuncia o l’assenza alla convocazione comporta la perdita della possibilità di conseguire altra supplenza sulla base della GAE e delle GPS a seconda della graduatoria interessata dalla convocazione per il relativo insegnamento.’

Chiarimenti su rinuncia supplenze da graduatorie ad esaurimento e graduatorie provinciali

A questo proposito, al fine di evitare fraintendimenti, è opportuno precisare che, ad esempio, l’insegnante convocato da Gae per un posto comune, in caso di rinuncia, mantiene in ogni caso la possibilità di stipulare il contratto sulla base delle GPS per il medesimo posto comune. Oppure il docente che dovesse rifiutare un posto di sostegno da Gae o da GPS, conserverebbe, comunque, il diritto alla convocazione dalla stessa graduatoria per il posto comune.
La rinuncia da Gae per il sostegno non preclude la possibilità di accettare la nomina da Gae per il posto comune e viceversa, in quanto si tratta di diverso insegnamento.

La rinuncia da GPS posto comune consente di accettare la nomina da GPS posto di sostegno e viceversa perché anche in questo caso si tratta di diverso insegnamento.
La rinuncia da GAE posto comune per una determinata cdc permette di accettare la nomina da graduatoria ed esaurimento per altre classi di concorso. Ugualmente, la rinuncia da GPS posto comune per una certa cdc non preclude la possibilità di accettare la nomina sempre da GPS per altre classi di concorso.

Il docente che rinuncia ad un incarico da GAE su posto comune conserva ugualmente il diritto a stipulare il contratto di supplenza da GPS, sempre per il posto comune in quanto si tratta di graduatorie differenti.
Ne deriva che la perdita della possibilità di conseguire supplenze si applica solamente nell’anno scolastico in corso e riguarda solamente le convocazioni riguardanti la stessa classe di concorso.

.

.

.

.

.

.

 

Supplenze 2020/21, rinuncia da GPS e GAE: chiarimenti ultima modifica: 2020-09-16T14:47:27+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Covid, la bozza delle linee guida Ue per Natale

di F.Q.  Il Fatto Quotidiano, 1.12.2020. “Allungare le vacanze scolastiche per evitare la diffusione dei…

3 minuti fa

Ammalarsi costa fatica ed anche denaro

di Antonio Marchetta, Orizzonte Scuola, 1.12.2020. La decurtazione dello stipendio in caso di malattia fino a…

10 ore fa

Ricambio d’aria contro il Covid, le scuole ferme alle finestre aperte

di Carlo Forte,  ItaliaOggi 1.12.2020. Studio multidisciplinare sulla ventilazione. Scarsa ventilazione delle aule e sovraffollamento rischiano…

10 ore fa

Anno di prova e giorni di servizio: cambia qualcosa con il covid?

di Vito Carlo Castellana, InfoDocenti.it, 1.12.2020. Molti docenti neo immessi si chiedono se cambi qualcosa ai tempi…

12 ore fa

Cds: l’emergenza Covid-19 giustifica la stretta sulla scuola

di Carlo Forte,  ItaliaOggi 1.12.2020. Il diritto alla salute prevale sul diritto all'istruzione La suprema magistratura…

13 ore fa

La nuova medicina INVALSI per la scuola in difficoltà: i test a uso locale

di Rossella Latempa, Roars, 30.11.2020. In pieno spirito natalizio, tenendo fede alla parola data durante la…

14 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy