Supplenze docenti: nuove regole in arrivo, con le graduatorie provinciali

di Libero Tassella,  La Tecnica della scuola, 12.12.2019

– Arrivano in redazione diverse domande di chiarimento sulle supplenze annuali e temporanee nel prossimo triennio 2020/23.

Graduatorie provinciali

Come sapete, perché più volte é stato ribadito in nostri articoli pubblicati nelle scorse settimane, le graduatorie d’istituto saranno trasformate in graduatorie provinciali distinte per posto e classi di concorso.
Pertanto le convocazioni per tutte le supplenze di durata annuale al 30 giugno (su posto disponibile su organico di fatto) e al 31 agosto (su posto vacante su organico di diritto) saranno gestite dal prossimo anno scolastico dagli Ambiti territoriali provinciali con la pubblicazione di un calendario almeno 20 giorni prima dalle convocazioni unificate secondo il seguente ordine: docenti in graduatoria di prima fascia (docenti presenti in Gae che hanno aggiornato quest’anno), docenti in seconda fascia (docenti abilitati) docenti in terza fascia (docenti non abilitati).

Per il sostegno invece per la prima volta ci sarà una specifica graduatoria provinciale di sostegno in cui saranno inseriti tutti i docenti in possesso del titolo di specializzazione, secondo l’ordine della fascia in cui sono inseriti in graduatoria provinciale, prima i docenti di prima, poi quelli di seconda e infine quelli di terza fascia. Potrebbero essere inseriti in tale graduatoria, a nostro parere, sia pur con riserva, anche i docenti che stanno frequentando il quarto ciclo del TFA per specializzarsi per l’insegnamento di sostegno.
Sarà scelta una Scuola Polo per queste operazioni di nomina

Le supplenze a livello di istituto

Non ci saranno più le email di convocazioni per le supplenze annuali, le email saranno invece utilizzate solo per le supplenze brevi e temporanee, in questo caso i docenti destinatari delle supplenze saranno convocati dagli uffici di segreteria delle 20 scuole che essi avranno scelto con il” Modello B” nella stessa provincia in cui sono stati inseriti nelle graduatorie provinciali per le supplenze.
La domanda da presentare inserimento/aggiornamento nelle nuove graduatorie sarà effettuata solo con istanza on Line tramite il portale POLIS.
L’aggiornamento/inserimento in seconda e terza fascia dovrebbe aver luogo nella primavera del 2020 e sarà possibile anche il cambio di provincia. Per inserirsi per la prima volta nella terza fascia, ivi compresi gli ITP, oltre al titolo di studio, occorrono i 24 CFU in discipline pedagogiche, meteorologiche e didattiche.

.

.

.

.

.

.

.

 

.

.

.

.

.

.

.

 

 

Supplenze docenti: nuove regole in arrivo, con le graduatorie provinciali ultima modifica: 2019-12-13T04:11:11+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl