Supplenze sostegno 2020/1, GPS e graduatorie di istituto: procedura e ordine convocazioni

di Luigi Rovelli, Scuola in Forma, 25.7.2020.

Come avverranno le convocazioni per le supplenze su posti di sostegno? Ordine convocazione secondo le nuove GPS e graduatorie di istituto.

In questi giorni, gli aspiranti supplenti stanno provvedendo all’inoltro delle domande per le nuove graduatorie provinciali e per le graduatorie di istituto. In relazione all’assegnazione delle supplenze su posti di sostegno, vediamo in dettaglio quale sarà l’ordine che verrà seguito per le convocazioni.

Supplenze su posti di sostegno al 31 agosto o al 30 giugno, procedura e ordine convocazione

Cominciando dalle supplenze fino al 31 agosto o al 30 giugno, la priorità spetterà agli elenchi aggiuntivi alle Graduatorie ad Esaurimento, dove sono inclusi i docenti specializzati su sostegno inseriti nelle Gae. Per gli elenchi scuola infanzia e primaria, gli aspiranti sono inclusi con la medesima posizione di fascia e correlato punteggio con cui risultano inclusi nella corrispettiva GaE; per gli elenchi relativi alla scuola secondaria I e II grado, gli aspiranti sono inclusi in base alla migliore collocazione di fascia tramite la quale sono presenti in una qualsiasi GaE di scuola secondaria del relativo grado e col corrispondente punteggio.
Qualora gli elenchi aggiuntivi risultassero incapienti, si passerà allo scorrimento delle nuove Graduatorie Provinciali per le Supplenze per il sostegno di prima (in via prioritaria) e seconda fascia.
In caso di ulteriore incapienza, si passerà all’individuazione dei docenti non specializzati presenti nelle Graduatorie ad Esaurimento (per la scuola secondaria si incroceranno le relative graduatorie) e successivamente ai docenti privi di specializzazione inseriti nella prima fascia delle graduatorie provinciali (docenti non specializzati ma abilitati su materia inseriti nella I fascia delle graduatorie provinciali). Anche in questo caso, per la scuola secondaria si incroceranno le graduatorie delle varie classi di concorso.
In subordine si passerà all’individuazione dei docenti non specializzati inseriti in seconda fascia GPS (docenti non specializzati e non abilitati su materia, per la scuola secondaria si incroceranno le graduatorie delle varie CDC).

Supplenze brevi su posti di sostegno, ordine convocazione

Per quanto riguarda, invece, le supplenze brevi su posti di sostegno, si procederà allo scorrimento delle graduatorie di istituto secondo il seguente ordine di convocazione:

  • aspiranti supplenti con titolo di specializzazione sullo specifico grado collocati negli elenchi aggiuntivi della I fascia graduatorie istituto;
  • aspiranti supplenti collocati in II fascia delle specifiche graduatorie di istituto per i posti di sostegno;
  • aspiranti supplenti collocati in III fascia delle specifiche graduatorie di istituto per i posti di sostegno;
  • aspiranti collocati negli elenchi aggiuntivi di I fascia o nelle specifiche graduatorie di istituto di II e III fascia per i posti di sostegno delle scuole viciniori, sino all’intera provincia, secondo l’ordine sopraindicato;
  • aspiranti collocati nelle graduatorie di istituto di I, II e III fascia sulla base della migliore collocazione di fascia col relativo miglior punteggio.

.

.

.

.

.

Supplenze sostegno 2020/1, GPS e graduatorie di istituto: procedura e ordine convocazioni ultima modifica: 2020-07-25T07:46:53+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl