TFA sostegno, prova scritta si supera con almeno 21/30

Orizzonte Scuola, 26.4.2019 

– TFA sostegno: a differenza della preselettiva, i candidati ammessi alla prova scritta dovranno raggiungere la soglia di sufficienza di 21/30 per passare allo step successivo, la prova orale.

Chi è stato ammesso alla prova scritta

Il dm n. 92/2019 ha riformato il dm 30 settembre 2011 nella parte riguardante la prova preselettiva.

E’ stato ammesso alla prova scritta un numero doppio di candidati rispetto ai posti disponibili, più tutti coloro che hanno conseguito lo stesso punteggio dell’ultimo degli ammessi.

Nella prova scritta e prova orale, di conseguenza, sarà bocciato il 50% (e anche più) dei candidati.

Prova scritta: soglia di sufficienza a 21/30

Per la valutazione della prova scritta rimane in vigore il dm 30 settembre 2011, che stabilisce a 21/30 la soglia di sufficienza.

Quindi, anche qualora le Università non lo avessero indicato nel bando, scrivendo semplicemente che la prova sarà valutata in trentesimi, rimane comunque valido il decreto, sicuramente ricordato nelle premesse.

Prova e griglia di valutazione predisposta dalle Università

La prova è organizzate dalle singole Università, sulla base di criteri comuni.

  • la valutazione della prova è espressa in trentesimi;
  • la prova verte su una o più tematiche previste dalla articolo 6, comma 1, del DM 30 settembre 2011;
  • le prove non prevedono domande a risposta chiusa.

Queste le tematiche su cui verteranno le prove:

  • competenze didattiche diversificate in funzione del grado di
    scuola;
  • competenze su empatia e intelligenza emotiva;
  • competenze su creatività e pensiero divergente;
  • competenze organizzative e giuridiche correlate al regime di
    autonomia delle istituzioni scolastiche.

Corso teorico di preparazione al TFA sostegno

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

TFA sostegno, prova scritta si supera con almeno 21/30 ultima modifica: 2019-04-26T17:47:56+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Susanna Tamaro: i genitori non educano, hanno delegato tutto. La scuola, così, esplode

Oggiscuola, 16.2.2020 - “La Scuola? ha smesso di essere il luogo dell’educazione”.  Non usa mezzi…

5 ore fa

La fine della libertà d’insegnamento

di Anna Angelucci, Medicina & società, 15.2.2020 - Dall’Atto di indirizzo politico-istituzionale del Ministro dell’Istruzione…

7 ore fa

Come ti sistemo il concorso ispettivo

di Mario Maviglia, Educazione & Scuola, 14.2.2020 - Attenzione: questo è un intervento volutamente polemico e politicamente…

14 ore fa

Formazione docenti, Gilda boccia Azzolina: “Non si lavora gratis”

di Fabrizio De Angelis, La Tecnica della scuola, 15.2.2020 - Si pensi a periodi sabbatici per…

14 ore fa

Anticipo Tfs fino a 45 mila euro, il lavoratore dovrà pagare alle banche un tasso d’interesse: sarà agevolato

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 15.2.2020 - Continua a trascinarsi nel tempo l’applicazione della norma…

15 ore fa

Abrogazione chiamata diretta, Bianca Granato (M5S) continua a crederci

di Reginaldo Palermo, La Tecnica della scuola, 15.2.2020 - Sulle difficoltà che il ddl sulla chiamata…

15 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy