Vaccini obbligatori anche per insegnanti e ATA: bocciato emendamento al Senato, manca copertura finanziaria

tuttoscuola_logo14Tuttoscuola, 14.7.2017

– Vaccini obbligatori anche per i docenti e per il personale ATA? Per ora ancora no. L’emendamento che ne prevedeva l’obbligatorietà anche per gli operatori scolastici è stato infatti bocciato al Senato per mancanza di copertura finanziaria e tornerà quindi alla Camera. Ad annunciarlo l’onorevole Binetti (UDC).

Secondo quanto previsto dall’emendamento del Dl sui vaccini bocciato dal Senato, questi sarebbero dovuti essere infatti obbligatori non solo per gli operatori scolastici, ma anche per quelli sociosanitari e sanitari. Qualche giorno fa la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli,aveva dichiarato in proposito all’obbligatorietà dei vaccini per docenti e ATA: “Credo che faremo tutto ciò che serve per facilitare e sostenere le scelte che il Parlamento farà“. Secondo Fedeli, intervistata a margine di un incontro sulla medicina di genere alla Camera, l’obbligo per chi lavora nella scuola è una logica conseguenza, perché è stato fatto sia per quanto riguarda il personale sanitario sia per quello scolastico. “Il tutto si pone in un percorso di responsabilità – aveva poi aggiunto – e sapendo che il tema riguarda il calendario vaccinale che ancora deve essere implementato“. La Ministra non vede quindi difficoltà nel controllare e far rispettare l’eventuale obbligo.

L’estensione dell’obbligo anche per gli operatori scolastici ha fatto però sorgere non poche domande. In tanti, per esempio, si sono chiesti cosa accadrebbe se, un insegnante immunizzato per una malattia, non lo fosse per un’altra. I vaccini, infatti, vengono somministrati a gruppi e a oggi non esiste la possibilità di separare le vaccinazioni se non a costi elevati per la persona.

Il Movimento 5 Stelle pare si sia occupato della questione richiedendo una relazione tecnica alla Ragioneria dello Stato sulla possibilità di introdurre vaccini monocomponenti per le vaccinazioni. La proposta del M5s è stata espressa in Aula dalla senatrice Paola Taverna. I pentastellati hanno quindi chiesto la possibilità di somministrare vaccini singoli a chi è già immune.

.

Vaccini obbligatori anche per insegnanti e ATA: bocciato emendamento al Senato, manca copertura finanziaria ultima modifica: 2017-07-15T04:14:28+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl