Categorie: Senza categoria

Vinto il ricorso promosso dalla Gilda degli insegnanti

Corte di Giustizia Europea

FINALMENTE! VITTORIA PIENA

dalla Gilda degli insegnanti di Venezia, 26 novembre 2014

Dopo anni di paziente attesa finalmente la Corte di Giustizia europea si è espressa in merito all’abuso dei contratti a tempo determinato da parte del Governo italiano.

Si tratta di una vittoria storica della Gilda degli insegnanti che da anni considera illegittima la reiterazione, da parte della Pubblica amministrazione, dei contratti a tempo determinato oltre i 36 mesi in violazione della Direttiva 1999/70/CE. Ricordiamo che la Gilda degli Insegnanti è stata riconosciuta come associazione sindacale attrice dell’azione presso la Corte.

E’ un principio che  nel nostro Paese non potrà più essere negato, soprattutto nella scuola dove l’istituto delle nomine a tempo determinato è diventata ormai prassi consolidata.

Questa sentenza costringe ora l’Italia ad adeguare la propria normativa a quella europea stabilizzando tutti i precari della scuola che hanno prestato un servizio per almeno tre anni nella scuola statale italiana su posti vacanti e disponibili.

Lo stato italiano dovrà ora ottemperare a questa sentenza emanando le norme richieste dall’Europa.

La Gilda degli insegnanti di Venezia in attesa delle risposte del Governo italiano annuncia iniziative legali e invita nel frattempo tutti i colleghi ad avere ancora un po’ di pazienza. Entro il mese di dicembre saranno comunque avviate iniziative, anche giudiziarie, volte alla stabilizzazione del precariato nel settore della scuola statale.

Invitiamo tutti i colleghi in servizio nella provincia di Venezia interessati ad un’eventuale azione legale ad inviare i propri recapiti (nome, cognome, sede di servizio, classe di concorso, telefono e mail) a questo indirizzo: info@gildavenezia.it.

 

 

Il testo della sentenza della Corte di Giustizia europea

 

Gilda degli insegnanti,
Federazione Gilda-Unams,
della
provincia di Venezia

Vinto il ricorso promosso dalla Gilda degli insegnanti ultima modifica: 2014-11-26T18:11:25+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia
Tags: Vittoria

Recent Posts

Scuola, due ipotesi per maturità e terza media

Rai News, 6.4.2020 - Tutti ammessi a esame - Allo studio anche un piano per una ripresa…

9 ore fa

Ammessi per legge al mini esame 1,1 milioni di studenti italiani

di Eugenio Bruno e Claudio Tucci, Il Sole 24 Ore, 6.4.2020 - Ammissione maxi per esami sempre…

10 ore fa

Così rischiamo di avere in classe studenti meno motivati

di Andrea Gavosto, Il Sole 24 Ore, 6.4.2020 - Dopo le prime settimane, in cui ha prevalso…

10 ore fa

Riapertura scuole, decidono i politici o i virologi? Di certo, non si può sbagliare

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 6.4.2020 - Chi deciderà quando si tornerà a scuola,…

10 ore fa

Coronavirus, niente pigiama né screenshot: ecco le regole dei presidi per le lezioni online

di Alex Corlazzoli, Il Fatto Quotidiano,  5.4.2020 - Anche da casa, bisogna rispettare qualche norma di…

11 ore fa

Azzolina: “Fino a quando non ci sarà sicurezza non si tornerà in classe. Due scenari per la maturità”

di Andrea Carlino, La Tecnica della scuola, 5.4.2020 - La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, interviene a…

11 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy