Aumenti stipendiali, saranno di 40 euro lordi mese. Di Maio, più soldi tassando petrolieri

Orizzonte Scuola, 6.11.2018

– I soldi per gli amenti stipendiali ci sono, ma le cifra lasciano molti scontenti sebbene ci siano promesse di trovarne di nuove.

40 euro mese di aumento

L’aumento complessivo sarà di 500 euro lordo anno che significa, in termini di fondi reperiti nel DEF: 1.1 miliardi di euro per il 2019, 1.425 per il 2020 e 1.775 a partire dal 2021.

Un aumento medio mensile di 40 euro lordi, meno della metà dello scorso rinnovo contrattuale, che è stato, ricordiamo, di 85 euro medi e lordi.

Elemento perequativo

Lo stanziamento servirà anche per coprire l’elemento perequativo che da gennaio 2019 rischiava di rimanere scoperto. Parliamo di 15 euro mese lordi a dipendente.

L’elemento perequativo è stato introdotto con il CCNL 2016-18, al fine di garantire a tutti i dipendenti della pubblica amministrazione un aumento stipendiale pari a 85 euro.

Il Contratto, infatti, ha previsto un incremento del 3,48%, valore che di per sé non assicurava l’aumento di 85 euro alle retribuzioni più basse, come quelle del personale della scuola. Pertanto è stato introdotto il succitato elemento perequativo, finanziato soltanto sino al 31 dicembre 2018.

“Troveremo nuovi fondi”

Sulla questione aumenti stipendiali è intervenuto anche il leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, il quale ha annunciato la volontà di cercare nuovi fondi per aumentare gli stipendi dei docenti e, più in generale, “mettere più soldi su scuola, università e ricerca”.

Tra i settori indicati da Di Maio gli sgravi fiscali ai petrolieri.

.

.

.

.

Aumenti stipendiali, saranno di 40 euro lordi mese. Di Maio, più soldi tassando petrolieri ultima modifica: 2018-11-06T13:10:13+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Il cigno nero che cambierà la scuola italiana

TuttoscuolaNews, n. 943 del 30.3.2020 - Il coronavirus è certamente un cigno nero, un evento…

6 ore fa

Mobilità 2020, docenti possono chiedere diversi tipi di movimenti

Orizzonte Scuola, 30.3.2020 - Quante domande si possono presentare? Qual è il loro ordine di…

8 ore fa

Esami di terza media, cosa accadrà? Tutte le ipotesi

di Katia Russo, NotizieOra, 29.3.2020 - Come verranno organizzati gli esami di terza media? Potranno…

11 ore fa

TFA Sostegno IV ciclo esami finali online

di Concetta P.  Professionisti Scuola Network, 29.3.2020 - Possibile ulteriore slittamento TFA sostegno V ciclo…

11 ore fa

Maturità e licenza media 2020, modifiche sì ma non subito

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 29.3.2020 - Azzolina: va cambiato il decreto legislativo 62/17…

11 ore fa

Provvedimenti normativi per la scuola

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 29.3.2020 -Didattica a distanza e riunioni collegiali telematiche -…

11 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy