Categorie: PrecariRuolo

Immissioni in ruolo: controllo punteggio in graduatoria dopo la nomina

Lavorare a scuola, 16.8.2019

– Per le immissioni in ruolo dei docenti valide per il 2019/20 ci sono tre giorni di tempo per il controllo del punteggio in graduatoria.

La procedura

Le operazioni di immissione in ruolo per l’a.s. 2019/20 stanno caratterizzando questo mese di agosto e sono in corso di svolgimento.

Il contingente autorizzato è stato suddiviso esattamente a metà tra graduatorie ad esaurimento e graduatorie di merito. Restano fuori i casi di restituzione di posti.

Per le graduatorie di merito la legge dice che bisogna attingere per le immissioni in ruolo nella scuola secondaria con questo ordine:

  • graduatorie di merito del concorso 2016;
  • in subordine graduatorie di merito del concorso straordinario 2018, cui è destinato, per l’a.s. 2019/20, al netto dei posti utilizzati per la procedura di cui al concorso 2016, il contingente del 100% dei posti.

Invece per le graduatorie di merito da cui si attinge per le immissioni in ruolo nella scuola dell’infanzia e primaria, bisogna seguire questa sequenza:

  • graduatorie di merito del concorso 2016
  • in subordine graduatorie di merito del concorso straordinario 2018

I docenti delle GM hanno il diritto di scegliere con priorità rispetto ai docenti delle graduatorie ad esaurimento.

Il controllo del punteggio

Dopo l’attuazione delle nomine in ruolo, gli Uffici scolastici territoriali (provinciali), dovranno procedere al controllo del punteggio in graduatoria dei nominati.

Lo prevede il regolamento delle assunzioni a.s. 2019/20:

Si ricorda l’obbligo che, entro tre giorni dalla nomina in ruolo devono essere attivate, da parte dell’Ufficio Scolastico Territoriale competente, tutte le necessarie operazioni relative al controllo della regolarità dell’attuale punteggio di graduatoria nel rispetto di quanto previsto dall’art. 15 della legge n. 183/2011, in materia di autocertificazioni.

Questo significa che gli Uffici scolastici territoriali sono tenuti entro 3 giorni dalla nomina a controllare la regolarità del punteggio nella graduatoria da cui è derivata la nomina.

Ciò comporta che gli Uffici debbano verificare le dichiarazioni relative a servizi e titoli.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Immissioni in ruolo: controllo punteggio in graduatoria dopo la nomina ultima modifica: 2019-08-17T06:12:35+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

NoiPa, avviso stipendi gennaio 2020: data di esigibilità personale supplente, domani 27 gennaio

di Luigi Rovelli, Scuola in Forma, 26.1.2020 - Il portale della Pubblica Amministrazione NoiPa ha pubblicato l’avviso inerente la data di esigibilità riguardante l’emissione…

5 ore fa

Sottosegretari Istruzione saranno Ascani e confermato De Cristofaro. Addio al ViceMinistro

Orizzonte Scuola, 26.1.2020 - Le nomine non sono ancora ufficiali. Questo il testo del comunicato del Consiglio dei Ministri del…

6 ore fa

Abilitazione, albo, aggiornamento: come funziona il modello Usa

di Luca Tizzano, il Sussidiario, 26.1.2020 - Il Decreto scuola ha riacceso il dibattito su abilitazione e reclutamento docenti. I pregi…

10 ore fa

Carta del docente: novità in arrivo

di Reginaldo Palermo,  La Tecnica della scuola, 25.1.2020 - La Carta del docente potrebbe avere vita breve o, perlomeno, in…

11 ore fa

Le proposte programmatiche della FGU

dalla Gilda degli insegnanti, 23.1.2020 - Le nostre priorità in merito ai tanti problemi aperti che abbisognano di provvedimenti urgenti da…

11 ore fa

Concorsi e reclutamento. Le proposte della Gilda degli insegnanti

dalla Gilda degli insegnanti di Venezia, 26.1.2020 – Una delle priorità tra i tanti problemi aperti è quella della stabilizzazione di tanti…

12 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy