Categorie: ConcorsoSupplenti

Concorsi ordinari: prove preselettive entro la prima metà di marzo?

Tuttoscuola,  22.1.2021.

Concorsi scuola: una prima notizia certa è la pubblicazione del calendario delle 48 prove sospese del concorso straordinario della secondaria (dal 15 al 19 febbraio p.v.) che riguarderà quasi 17 mila candidati. Dopo quelle prove – la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, lo ha lasciato intendere più volte – dovrebbero seguire subito le prove selettive dei concorsi ordinari.

Una seconda notizia non ancora certa ma prevedibile riguarda, quindi, la possibile imminenza anche dei concorsi ordinari della secondaria (33 mila posti di cui 27.236 comuni e 5.764 di sostegno) di infanzia (912 comuni e 1.014 sostegno) e primaria (5.104 comuni e 5.833 sostegno).

Alcuni atti preparatori del Ministero lasciano infatti intendere che i concorsi ordinari potrebbero seguire a ruota le prove già a calendario per il concorso straordinario della secondaria. 

 

Guarda il video

 

Il 20 gennaio è scaduto il termine delle domande per far parte delle commissioni di esame dei concorsi di primaria e infanzia. Gli USR stanno già procedendo probabilmente in queste ore alla costituzione delle commissioni.

Agli USR sono state accreditate le risorse per fronteggiare le spese per l’organizzazione e la gestione dei concorsi ordinari della secondaria.

Se effettivamente i concorsi ordinari sono ormai ai nastri di partenza a cominciare dalle prove preselettive, probabilmente al ministero stanno già cominciando a predisporre le batterie dei quesiti.

Tenuto conto dei tempi previsti dai bandi (pubblicazione delle batterie dei quesiti almeno venti giorni prima e comunicazione delle sedi almeno quindici giorni prima della prova), entro metà marzo potrebbero essere calendarizzate le prime prove preselettive dei concorsi ordinari.

.

.

.

.

.

.

.

Concorsi ordinari: prove preselettive entro la prima metà di marzo? ultima modifica: 2021-01-23T07:07:39+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Coprifuoco e scuola, l’ira delle Regioni. Fedriga: «Grave cambiare in Cdm accordi già presi»

di Carlotta De Leo, Il Corriere della sera, 22.4.2021. Il presidente del Friuli Venezia Giulia convoca una…

1 ora fa

Docente lavora anche per attività private, giudice lo condanna per danno erariale

Orizzonte Scuola, 22.4.2021. Per svolgere incarichi a favore di privati quando si esercita l’attività presso…

2 ore fa

Il ministero dell’istruzione nel pallone

dalla Gilda degli insegnanti di Venezia, 22.4.2021. Draghi e Bianchi si sono arresi dopo l'intervento delle…

8 ore fa

Nuovo decreto Covid, le novità

di Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola, 22.4.2021. Arrivano certificazioni verdi, novità su vaccinazioni, alunni…

8 ore fa

Decreto Covid, alunni alle superiori almeno al 70%: il Governo alza la quota nelle zone gialle e arancioni

di Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola, 21.4.2021. Cambio dell’ultimo momento nella percentuale di presenza…

9 ore fa

Recalcati: “basta parlar male della Dad”!

di Gabriele Ferrante,  La Tecnica della scuola, 21.4.2021. “Basta parlar male della didattica a distanza!…

9 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy