Docenti neo-assunti a.s. 2019/2020, l’ambiente Indire aprirà a novembre

di Lara La Gatta,  La Tecnica della scuola, 17.9.2019

– Anche quest’anno i docenti neo-assunti o che hanno ottenuto il passaggio di ruolo dovranno superare un periodo di formazione e prova.

In proposito, l’apertura dell’ambiente on-line, predisposto da INDIRE, avverrà anche quest’anno entro il mese di novembre.

L’accesso è disponibile previa registrazione per i docenti neoassunti e con passaggio di ruolo e per i docenti impegnati nel percorso annuale FIT.

I referenti della formazione possono accedere alla demo dell’ambiente di formazione per i docenti neoassunti con le credenziali che hanno ottenuto attraverso la registrazione eseguita tramite link diretto.

Come si svolgerà la formazione

Il periodo di formazione e prova del nuovo anno scolastico 2019/2020 non si discosterà dalle regole vigenti già negli scorsi anni.

Con la nota 39533 del 4 settembre 2019, il Miur ha fornito indicazioni ai docenti interessati e alle scuole.

Questi gli aspetti da tener presenti:

  • è confermata la durata complessiva del percorso, quantificato in 50 ore di impegno, considerando sia le attività formative in presenza (valorizzando una didattica di tipo laboratoriale), l’osservazione in classe, la rielaborazione professionale, mediante gli strumenti del “bilancio di competenze”, del “portfolio professionale”, del patto per lo sviluppo formativo, secondo modelli che saranno forniti da INDIRE su supporto digitale on line;
  • è confermata la possibilità del visiting a scuole innovative, che prevede tuttavia la partecipazione di un contingente ridotto di docenti (su domanda) a scuole caratterizzate da un contesto professionale innovativo;
  • per ciò che concerne l’osservazione in classe rimane confermato quanto previsto dall’art. 9 del D.M. 850/2015, per cui l’attività da svolgere a scuola è pari a 12 ore.

Chi è tenuto al periodo di formazione è prova

Sono tenuti al periodo di formazione e prova tutti i docenti:

  • neoassunti a tempo indeterminato al primo anno di servizio;
  • assunti a tempo indeterminato negli anni precedenti per i quali sia stata richiesta la proroga del periodo di formazione o prova che non abbiano potuto completarlo;
  • che, in caso di valutazione negativa, ripetano il periodo di prova;
  • che abbiano ottenuto il passaggio di ruolo.

Inoltre, i docenti, assunti con contratto a tempo determinato nell’a.s. 2018/2019 da D.D.G. n. 85/2018 e ai quali sia stato prorogato il periodo di prova o in caso di valutazione negativa, dovranno svolgere o ripetere il periodo di formazione e prova  – percorso annuale FIT.

Chi non è tenuto

Non devono svolgere il periodo di prova i docenti:

  • che abbiano già svolto il periodo di formazione e prova nello stesso ordine e grado di nuova immissione in ruolo;
  • che abbiano ottenuto il passaggio di ruolo e abbiano già svolto il periodo di formazione e prova nel medesimo ordine e grado;
  • destinatari di nuova assunzione a tempo indeterminato che abbiano già svolto il periodo di formazione e prova nello stesso ordine e grado, compreso l’eventuale percorso FIT ex DDG 85/2018;
  • già immessi in ruolo con riserva, che abbiano superato positivamente l’anno di formazione e di prova e siano nuovamente assunti da Concorso straordinario 2018 per infanzia e primaria per il medesimo posto;
  • che abbiano ottenuto il trasferimento da posto comune a sostegno e viceversa nell’ambito del medesimo ordine e grado, nonché i docenti già titolari di posto comune/sostegno destinatari di nuova assunzione a tempo indeterminato da altra procedura concorsuale su posto comune/sostegno del medesimo ordine e grado.

Formazione dei neo-assunti nell’a.s. 2018/2019

Oer i docenti e i tutor che hanno utilizzato l’ambiente online per l’anno di formazione e prova a.s. 2018/19 la piattaforma rimarrà accessibile con tutte le funzioni abilitate (tranne la registrazione di nuovi utenti) fino al 30 settembre 2019.

In particolare, i docenti-tutor dovranno scaricare entro questa data l’attestato di svolgimento della funzione di tutor accogliente.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Docenti neo-assunti a.s. 2019/2020, l’ambiente Indire aprirà a novembre ultima modifica: 2019-09-18T05:18:14+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Concorso straordinario e ordinario secondaria, partecipano anche i docenti di ruolo

Orizzonte Scuola, 10.12.2019 - Dai posti divisi per regione alla tassa da pagare - I docenti di ruolo potranno partecipare…

18 ore fa

Concorso straordinario secondaria 2020, cosa conterrà il bando

Orizzonte Scuola, 10.12.2019 - Dai posti divisi per regione alla tassa da pagare - Il decreto scuola attualmente in discussione…

18 ore fa

Anche Vittorio Feltri si esprime sull’ultima indagine Ocse-Pisa

di Roberto Bosio,  Associazione Docenti Articolo 33, 9.12.2019 - Anche Vittorio Feltri si è occupato dell’indagine Ocse-Pisa in un editoriale…

19 ore fa

Alcune considerazioni sui risultati PISA 2018

 ADi, 9.12.2019 - Il 3 dicembre 2019 sono stati resi  noti i risultati della rilevazione PISA 2018, a cui hanno…

20 ore fa

Aule insicure, ottimo intervento ma aggiungo…

dal blog di Gianfranco Scialpi, 9.12.2019 - Aule insicure, il docente Paolo Pieri, appartenente all’Ordine degli Ingegneri della provincia di Torino,…

20 ore fa

Pensioni scuola 2020, la circolare Miur slitta

di Andrea Carlino,  La Tecnica della scuola, 9.12.2019 - Era attesa per oggi, lunedì 9 dicembre, l’attesa circolare sui pensionamenti…

1 giorno fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy