Categorie: Stampa

Il Covid è una minaccia per il diritto allo studio, anche per gli adulti

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 29.5.2020

– Al via “La Scuola in Tivù” –

Nelle settimane della pandemia e del pericolo del contagio, il ministero dell’Istruzione e la Rai hanno aperto in tv una nuova “aula”, dedicata agli iscritti ai Centri provinciali per l’istruzione degli adulti, una delle “fette” di discenti più a rischio abbandono assieme ad un milione e mezzo di alunni che non svolgono didattica a distanza.

L’iniziativa, voluta per non privare nessun cittadino al diritto allo studio, è stata avviata lunedì 25 maggio con il programma “La Scuola in Tivù – Istruzione degli adulti”: l’iniziativa va in onda su Rai Scuola (canale 146) dal lunedì al venerdì alle 11.00 e, in replica, alle 16.00 e alle 21.00.

30 puntate su tutte le competenze base

Si tratta di un percorso didattico di 30 puntate organizzato su quattro assi culturali: dei linguaggi, matematico, storico-sociale e scientifico-tecnologico. In totale 22 lezioni, una per ciascuna delle competenze previste dai percorsi di istruzione per gli adulti di primo livello, più altre 8 di approfondimento.

Le 30 puntate sono rivolte agli adulti iscritti ai CPIA, che sono quasi 230 mila, di cui più di 13 mila i detenuti che studiano nelle sezioni carcerarie. In particolare, le lezioni sono destinate agli iscritti ai percorsi di primo livello.

I docenti sono esperti

A tenere le video-lezioni per gli adulti sono docenti che già operano nei 130 CPIA presenti in Italia: “insegnanti che conoscono bene gli studenti e le loro necessità”, fanno sapere dal ministero dell’Istruzione.

Il programma della prima settimana ha previsto lezioni per interagire oralmente in maniera efficace e collaborativa; leggere, comprendere e interpretare testi scritti di vario tipo (asse dei linguaggi); operare con i numeri interi e razionali (asse matematico); orientarsi nella complessità del presente (asse storico-sociale) e osservare, analizzare e descrivere fenomeni appartenenti alla realtà naturale e artificiale (asse scientifico-tecnologico).

La proposta avviata dalla Rai ricorda, per certi versi, quella del maestro Alberto Manzi (Roma, 3 novembre 1924 – Pitigliano, 4 dicembre 1997): docente, pedagogista, personaggio televisivo e scrittore italiano, divenne popolarissimo per aver condotto la fortunata trasmissione televisiva ‘Non è mai troppo tardi’, messa in onda fra il 1960 e il 1968, attraverso la quale un altissimo numero di italiani analfabeti imparò a leggere e a scrivere.

Le altre proposte Mi-Rai

La Scuola in Tivù  Istruzione degli adulti” va ad aggiungersi alla programmazione speciale messa in campo dal ministero dell’Istruzione e dalla Rai in occasione della sospensione delle lezioni a scuola a seguito dell’emergenza sanitaria.

Ogni giorno, su diversi canali televisivi, viene infatti proposta un’offerta dedicata alle diverse fasce d’età: dai più piccoli fino agli studenti che devono affrontare gli Esami di Stato del secondo ciclo.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

.

.

.

.

 

.

.

.

.

 

 

Il Covid è una minaccia per il diritto allo studio, anche per gli adulti ultima modifica: 2020-05-29T05:04:56+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

L’esercito degli innominabili

di Giacomo Limoni, InfoDocenti.it, .7.2020. E’ notizia di questi giorni che il Ministro Azzolina abbia chiesto al…

13 ore fa

Ai presidi la scelta di soluzioni caso per caso

di Eugenio Bruno, Il Sole 24 Ore, 10.7.2020. Autonomia e flessibilità. Sono le due parole chiave che…

14 ore fa

Niente mascherina al banco ed esami sierologici volontari

di Eugenio Bruno, Il Sole 24 Ore, 10.7.2020. Niente obbligo di mascherina al banco. Il metro da…

14 ore fa

Utilizzazioni su sostegno, interprovinciali solo quando la classe di concorso è in esubero

di Lucio Ficara, La Tecnica della scuola, 9.7.2020. I docenti che sono titolari su posto comune…

15 ore fa

Mobilità annuale 2020/21. Chi può fare domanda

di Antonio Guerriero, Professionisti Scuola Network, 9.7.2020. Guida ai requisti per assegnazioni provvisorie e utilizzazioni.…

15 ore fa

Due milioni di kit sierologici per docenti e Ata disponibili dal 10 agosto

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 9.7.2020. Arcuri ha avviato la gara Il commissario straordinario…

15 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy