dalla Gilda degli insegnanti di Venezia, 30.11.2014

Visto che Anief sembra attribuirsi meriti che non ha come associazione sindacale, vi pregheremo di prendere atto dei soggetti che sono stati attori e convenuti nella causa di fronte alla Corte di Giustizia Europea (unici sindacati formalmente costituiti Gilda e Flc-Cgil).

 

SENTENZA DELLA CORTE (Terza Sezione)

26 novembre 2014 (*)
«Rinvio pregiudiziale – Politica sociale – Accordo quadro CES, UNICE e CEEP sul lavoro a tempo determinato – Successione di contratti di lavoro a tempo determinato – Insegnamento – Settore pubblico – Supplenze di posti vacanti e disponibili in attesa dell’espletamento di procedure concorsuali – Clausola 5, punto 1 – Misure di prevenzione del ricorso abusivo ai contratti a tempo determinato – Nozione di “ragioni obiettive” che giustificano tali contratti – Sanzioni – Divieto di trasformazione in rapporto di lavoro a tempo indeterminato – Assenza di diritto al risarcimento del danno»

Nelle cause riunite C-22/13, da C-61/13 a C-63/13 e C-418/13,

aventi ad oggetto le domande di pronuncia pregiudiziale proposte alla Corte, ai sensi dell’articolo 267 TFUE, da un lato, dal Tribunale di Napoli (Italia), con ordinanze del 2, 15 e 29 gennaio 2013, pervenute in cancelleria il 17 gennaio (C-22/13) e il 7 febbraio 2013 (da C-61/13 a C-63/13), e, dall’altro, dalla Corte costituzionale (Italia), con ordinanza del 3 luglio 2013, pervenuta in cancelleria il 23 luglio 2013 (C-418/13), nei procedimenti

Raffaella Mascolo (C-22/13),

Alba Forni (C-61/13),

Immacolata Racca (C-62/13)

Contro

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca,

con l’intervento di:

Federazione Gilda-Unams,

Federazione Lavoratori della Conoscenza (FLC CGIL),

Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL),

e

Fortuna Russo

Contro
Comune di Napoli (C-63/13),

e

Carla Napolitano,

Salvatore Perrella,

Gaetano Romano,

Donatella Cittadino,

Gemma Zangari

 

contro

 

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (C-418/13),

LA CORTE (Terza Sezione),

 

composta da M. Ilešic, presidente di sezione, A. Ó Caoimh (relatore), C. Toader, E. Jarašiūnas e C.G. Fernlund, giudici,

avvocato generale: M. Szpunar

cancelliere: L. Carrasco Marco, amministratore

vista la fase scritta del procedimento e in seguito all’udienza del 27 marzo 2014, viste le osservazioni presentate:

– per  R. Mascolo, da      M. Ambron, P. Ambron,  L. Martino,  V.      De     Michele,         S. Galleano e N. Zampieri, avvocati (C-22/13);

– per A. Forni, da M. Ambron, P. Ambron, L. Martino, M. Miscione, F. Visco e R. Garofalo, avvocati (C-61/13);

– per I.Racca, da M.Ambron, P.Ambron, L.Martino, R.Cosio, R.Ruocco e F.Chietera, avvocati (C-62/13);

– per F. Russo, da P. Esposito, avvocato (C-63/13);

– per C. Napolitano, S. Perrella e G. Romano, da D. Balbi e A. Coppola, avvocati (C-418/13):

– per D. Cittadino e G. Zangari, da T. de Grandis e E. Squillaci, avvocati (C-418/13);

– per la Federazione Gilda-Unams, da T. de Grandis, avvocato (C-62/13);

– per la Federazione Lavoratori della Conoscenza (FLC CGIL), da V. Angiolini, F. Americo e I. Barsanti Mauceri, avvocati (C-62/13);

– per la Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL), da A. Andreoni, avvocato (C-62/13);

– per il Comune di Napoli, da F.M. Ferrari e R. Squeglia, avvocati (C-63/13);

– per il governo italiano, da G. Palmieri, in qualità di agente, assistita da C. Gerardis e S. Varone, avvocati dello Stato;

– per il governo ellenico, da D. Tsagaraki e M. Tassopoulou, in qualità di agenti (C-418/13);

– per il governo polacco, da B. Majczyna, in qualità di agente (C-22/13 e da C-61/13 a C-63/13);

– per la Commissione europea, da C. Cattabriga, D. Martin e J. Enegren, in qualità di agenti, sentite le conclusioni dell’avvocato generale, presentate all’udienza del 17 luglio 2014,

ha pronunciato la seguente

 

Sentenza

 

………………………………

Il testo integrale della sentenza

Gilda degli insegnanti,
Federazione Gilda-Unams,
della provincia di Venezia

ANIEF CHI? ultima modifica: 2014-11-30T16:56:43+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Pensione, arriva il cedolino su web spiega-tutto

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 26.2.2020 - Arriva un nuovo servizio Inps: è il…

4 ore fa

Concorso straordinario: legittima la mancata equiparazione tra servizio svolto presso le scuole paritarie e statali

di Rosalba Sblendorio, Reti di Giustizia, 25.2.2020 - Con sentenza n. 45 del 15 gennaio 2020 il…

4 ore fa

L’insegnante specializzato nella scuola dell’inclusione

di Giovanni Maffullo,  Superando, 25.2.2020 - «Nel corso di venticinque anni – scrive Giovanni Maffullo, insegnante…

4 ore fa

Didattica inclusiva ed esclusione sociale. Analisi di un paradosso

di Carlo Scognamiglio,  Roars, 25.2.2020 1. Con una nota del 3 aprile scorso il Ministero dell’Istruzione…

5 ore fa

«Scuola, basta bufale sui social Lezioni perse? Le faremo online»

 Leggo, 25.2.2020 - Lucia Azzolina, ministro dell'Istruzione: negli ultimi giorni ha dovuto smentire più volte…

5 ore fa

Coronavirus, ecco il testo del decreto governativo con le misure per le scuole

di Andrea Carlino, La Tecnica della scuola, 25.2.2020 - Continua l’emergenza coronavirus. Oltre 8600 tamponi fatti, 322…

5 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy