Graduatorie di istituto: elenco aggiuntivo per i nuovi abilitati

Gilda_logo-zeroB

dall’ufficio stampa della Gilda degli insegnanti,  11.1.2017

–  Entro il 3 febbraio 2017 l´inserimento in II fascia di coloro
che si sono abilitati/specializzati entro il 1 febbraio 2017.

Il Miur con la nota 1229 dell´11 febbraio 2017 ha trasmesso il Decreto Dipartimentale 3/17 con il quale viene disposto l´integrazione delle graduatorie di istituto di II fascia, come previsto nel DM 326/15 .

Possono inserirsi coloro che hanno conseguito il titolo di abilitazione entro il 1 febbraio 2017.

Gli aspiranti dovranno presentare le relative domande di inserimento utilizzando i modelli predisposti:

► Mod. A3: riservato agli aspiranti che hanno conseguito l´abilitazione o il titolo di specializzazione sul sostegno, deve essere consegnato in modalità cartacea, a mano o inviato a mezzo di raccomandata A/R o PEC entro e non oltre il 3 febbraio 2017:

  • all´istituzione scolastica destinataria della domanda di inserimento presentata all´inizio dell´attuale triennio di validità delle graduatorie;
  • ad una istituzione scolastica della provincia prescelta dall´interessato se l´aspirante non è iscritto in alcuna graduatoria di istituto.

► Mod. A5: riservato al personale docente presente delle graduatorie di istituto che ha conseguito il titolo di specializzazione per il sostegno entro il 1 febbraio 2017, deve essere complicato su istanze online dal 16 febbraio all´8 marzo 2017 (entro le ore 14.00).
Chi presenta la domanda di inclusione in II fascia non deve compilare questa istanza in quanto dichiarerà il titolo di sostegno direttamente nel Modello A3.

► Mod. B: sarà possibile effettuare la scelta delle scuole attraverso le istanze online dal 16 febbraio all´8 marzo 2017 (entro le ore 14.00).
I soggetti già collocati per altri insegnamenti nelle graduatorie di I, II, e III fascia delle graduatorie di istituto o negli elenchi aggiuntivi alla II fascia, ove abbiano conseguito il titolo di abilitazione entro il 1 febbraio 2017 possono sostituire, nella stessa provincia di iscrizione, una o più istituzioni scolastiche già espresse all´atto della domanda di inserimento esclusivamente per i nuovi insegnamenti. In particolare, le sedi già espresse possono essere cambiate esclusivamente ai fini dei nuovi insegnamenti per i quali si chiede l´inserimento nell´ elenco aggiuntivo relativo alla finestra del 1 febbraio 2017, mentre non è consentito cambiare sedi qualora nelle stesse tali insegnamenti risultino già impartiti.

► Mod. A4: per la priorità nel conferimento delle supplenze da III fascia da parte dei docenti che conseguono il titolo di abilitazione nelle more dell´inserimento negli elenchi aggiuntivi alla II fascia.
Il modello dovrà essere presentato tramite le istanze online dal 16 febbraio all’8 marzo 2017 (entro le ore 14.00) all´istituzione scolastica capofila prescelta all´atto di inclusione in III fascia.

 Allegati

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl