Legge di Stabilità, i fondi per l’alternanza scuola-lavoro anche alle paritarie: sì dalla commissione Bilancio

Tecnica_logo15B

Alessandro Giuliani ,  La Tecnica della scuola  22.11.2016
commissione5_bilancio6a

– Cominciano a giungere in redazione informazioni sugli emendamenti approvati dalla commissione Bilancio della Camera per modificare la Legge di Stabilità.

L’ultimo, in ordine cronologico, riguarda il finanziamento l’attuazione dell’alternanza scuola-lavoro negli istituti superiori, licei compresi, che ha avuto particolare impulso attraverso la riforma, la Legge 107/2015: la novità introdotta è che i 100 milioni previsti dal 2016 non verranno assegnati solo agli istituti statali, ma andranno ripartiti anche tra le scuole paritarie e quelle degli enti locali.

Ne consegue che i soldi destinati alle esperienze di stage e formazione aziendale delle scuole pubbliche avranno una minore consistenza. Del resto, nel ultimi giorni diversi rappresentanti del Governo, Renzi compreso, si sono espressi a favore di manovre, anche economiche, che agevolino la parità tra la scuola pubblica e quella paritaria.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl