ANP, contraria all’accordo sulla mobilità: ‘privilegia solo gli insegnanti’

di Lucio Mazzotti, Scuola in Forma, 30.12.2016

– Una posizione nettamente contraria, quella di ANP, a proposito dell’accorso
sulla mobilità siglato nella tarda mattinata di ieri tra il Miur e i Sindacati

Circa 200mila insegnanti chiederanno di trasferirsi: di nuovo il caos
Rusconi continua il suo intervento facendo anche numeri e previsioni a favore di una situazione di confusione e disordine che quasi sicuramente si verificherà, così come è avvenuto all’inizio di questo anno scolastico. In particolare, l’impavido rappresentante dell’ANP ipotizza, infatti, che la quantità prevista da parte del Miur sul numero complessivo di 50mila insegnanti, i quali cercheranno in tutti i modi di trasferirsi (come è giusto che sia), sarà ampiamente superata di almeno di 4 volte, il numero totale delle richieste di trasferimento, così come si è verificato l’anno scorso attraverso la mobilità straordinaria. Insomma, regnerà ancora una volta il caos.

.

ANP, contraria all’accordo sulla mobilità: ‘privilegia solo gli insegnanti’ ultima modifica: 2016-12-31T10:11:05+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl