Assegnazioni interprovinciali sostegno, i senza titolo devono barrare la casella

Gilda_logo-zeroB

dalla Gilda degli insegnanti, 16.7.2018

– Risposta dell´amministrazione a un quesito posto dalla Gilda nel corso di una riunione tenutasi stamattina presso il ministero dell´istruzione.

I docenti senza titolo di sostegno, che stanno per concludere il percorso di specializzazione oppure che abbiano prestato almeno un anno di servizio (anche a tempo determinato) sul sostegno, potranno chiedere l´assegnazione provvisoria interprovinciale.

Per averne titolo dovranno barrare l´apposita casella del sostegno sul modulo di domanda, ma dovranno anche allegare una dichiarazione, utilizzando i moduli a tal fine predisposti dal Miur, dalla quale risulti che non sono in possesso del titolo, avendo cura di indicare se stanno per concludere il percorso di specializzazione oppure se hanno prestato servizio almeno un anno, anche a tempo determinato, sul sostegno.

Lo ha detto la dott.ssa Maria Maddalena Novelli in risposta a un quesito posto dalla Delegazione della Gilda nel corso di una riunione che si è tenuta stamattina presso il ministero dell´istruzione.

L´apposizione della spunta sulla casella della domanda è necessaria altrimenti l´istanza non sarà acquisita al Sidi.

Vai al nostro Speciale 

.

.

.

.

Assegnazioni interprovinciali sostegno, i senza titolo devono barrare la casella ultima modifica: 2018-07-17T21:49:00+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl