Assunti da GM 2018 secondaria: vincolo quinquennale

di Armando Bayo, InfoDocenti.it, 12.6.2020.

La Camera dei Deputati approva Ordine del Giorno su vincolo quinquennale.

Gilda Venezia

La Camera dei Deputati ha approvato un Ordine del Giorno a firma di Vittoria Casa (M5S), riguardo al vincolo quinquennale, che non permette la mobilità dei neoassunti dal primo settembre 2019 dalle graduatorie del concorso 2018 scuola secondaria. Infatti, tali docenti sono obbligati a permanere presso l’istituzione scolastica di immissione in ruolo, mantenendo classe di concorso e tipo di posto per altri quattro anni, salvo eventuali sovrannumerari.

Di seguito il testo dell’Ordine del Giorno:

“La Camera, premesso che nel corrente anno scolastico la mobilità del personale docente educativo ed ausiliario tecnico e amministrativo (ATA) per l’anno scolastico 2020/2021 è stato postergato a causa dell’emergenza COVID-19 ma molti sono i vincoli previsti per i docenti neoassunti in ruolo dalle graduatone di merito del concorso 2018 bandito per la scuola secondaria, infatti il personale docente che si trova nelle condizioni di cui all’articolo 13, comma 3, del decreto legislativo 13 aprile 2017 N. 59 come modificato dalla legge 30 dicembre 2018, n 145, articolo 1 comma 792, lettera m), 3), (Legge di bilancio 2019) è tenuto a rimanere presso l’istituzione scolastica di immissione in ruolo nel medesimo tipo di posto e classe di concorso, per almeno altri quattro anni salvo in caso di sovrannumero o esubero”.

“In sostanza, si prevede il vincolo di permanenza per cinque anni su scuola per i docenti neo-immessi in ruolo nel 2019/2020 da graduatoria di merito del concorso DDG 85/18 compresi coloro individuati con decreto ministeriale N. 631 del 2019 e immessi, comunque, in ruolo con decorrenza giuridica ed economica dall’anno scolastico 2019/2020 tenuto conto che secondo quanto previsto dall’articolo 1 comma 795, della legge 30 dicembre 2018 n 145 ai soggetti avviati al percorso triennale di formazione inalale tirocinio e inserimento nella funzione docente (FIT) nell’anno scolastico 2018/2019, continuano ad applicarsi le disposizioni preesistenti”.

“Pertanto, il vincolo quinquennale non si applica ai docenti immessi in ruolo nell’anno scolastico 2018/2019 in quanto introdotto successivamente con la legge n 145 del 2018 (Legge di bilancio 2019) questa forte distinzione tra la medesima categoria entrata in ruolo con lo stesso concorso ma in anni differenti paventa una forte discriminazione tra docenti IMPEGNA IL GOVERNO a porre in essere, nel primo provvedimento utile iniziative per i docenti immessi in ruolo nell’anno scolastico 2019/2020 tramite il FIT 2018, permettendo così omogeneità di disciplina alla medesima categoria di docenti (Testo modificato nel corso della seduta) Casa, Vacca, Gallo, Bella, Carbonaro, Del Sesto, Lattanzio, Marmi, Melicchio, Testamento, Tuzi, Valente”.

.

.

.

.

.

.

.

 

Assunti da GM 2018 secondaria: vincolo quinquennale ultima modifica: 2020-06-14T05:51:59+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl