Assunzione docenti, fase C (potenziamento). 55.258 posti: chi partecipa, quanti posti, come funzioneranno le nomine?

Orizzonte_logo14

di Paolo Damanti,   Orizzonte Scuola  29.7.2015.  

ruoli-faseC1

Mentre si avviano le fasi iniziali del lungo percorso che porterà all’assunzione di 10mila docenti precari, il MIUR dà indicazioni circa la fase C.

Si tratta dei posti del potenziamento didattico che le scuole dovranno richiedere, elaborando un piano dell’offerta formativa, tra il 21 settembre e il 5 ottobre.

La fase è riservata ai docenti iscritti nelle GaE e nelle GM del concorso 2012 che non hanno avuto una nomina durante la fase zero, A e B.

Dopo la richiesta delle scuole, gli USR dovranno verificare la disponibilità tenendo conto delle graduatorie.

L’aspirante docente è nominato nella prima provincia nella quale siano disponibili posti di potenziamento per l’insegnamento per cui concorre. Tale provincia è individuata scorrendo l’ordine di preferenza indicato nella domanda.

La chiamata del docente alle scuole sarà diretta. Sarà il dirigente ad avanzare proposte per le nomine.

Il candidato potrà verificare su Istanze Online se ha ricevuto una proposta di nomina, sarà possibile rifiutarla o accettarla sempre tramite IO.

Saranno le scuole a stipulare direttamente i contratti.

Il Ministero ricorda, inoltre, che chi rinuncia alla nomina è automaticamente cancellato da tutte le graduatorie in cui è iscritto.

Assunzione docenti, fase C (potenziamento). 55.258 posti: chi partecipa, quanti posti, come funzioneranno le nomine? ultima modifica: 2015-07-29T15:08:47+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl