Assunzioni, il Miur pubblica le domande presentate divise per gradi scolastici e classi di concorso

Tecnica_logo15B

Alessandro Giuliani  La Tecnica della scuola  Giovedì, 27 Agosto 2015.  

istanze-online1

A meno di due settimane dalla scadenza delle candidature alle assunzioni delle fasi b) e C) della riforma, il Miur ha reso pubblico il quadro dettagliato delle domande pervenute.

Scorrendo il file ministeriale, in formato Excel, emerge che sono oltre 14mila le domande presentate per la scuola dell’infanzia, con il numero maggiore che anche in questo caso giunge da Sicilia e Campania. Si tratta, tra l’altro, di un numero considerevole di domande che potrebbero condurre solo a pochissime immissioni in ruolo e quasi esclusivamente sul sostegno.

In assoluto, il record di più domande per lo stesso genere di insegnamento, nella fattispecie la scuola primaria, riguarda la Sicilia, da dove sono pervenute ben 3.084 richieste di assunzione.

Alle superiori è boom di domande di accesso al ruolo per la classe di concorso A019 (discipline giuridiche ed economiche), di cui solo 1.019 provenienti dalla Campania, 663 dalla Puglia e 623 dalla Sicilia: si tratta di un numero altissimo, ancor di più se si pensa che si tratta di un numero quattro-cinque volte maggiore di quello riguardante le candidature al ruolo in altre discipline comunque note per l’affollamento di candidati (come l’A043, l’A047 e l’A051, tanto per citarne alcune).

Un’ultima annotazione: delle 10.780 domande relative agli specializzati che chiedono l’assunzione sul sostegno, quasi 6.500 giungono da sole tre regioni: Sicilia, Campania e Puglia.

Assunzioni, il Miur pubblica le domande presentate divise per gradi scolastici e classi di concorso ultima modifica: 2015-08-27T06:52:03+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl