Carta del docente: come gestire il portafoglio

notizie-scuola_logo2

Notizie della scuola,  13.12.2016

– Nell’applicazione “Carta del docente” è possibile in ogni momento controllare e gestire il proprio portafoglio. In caso di errore i buoni non ancora validati (tranne quelli per i musei) possono essere annullati, in quanto gli importi dei buoni vengono scalati dal portafoglio esclusivamente al momento della validazione.

spid-card1a

Nell’area autenticata  dell’applicazione cartadeldocente.istruzione.it è sempre possibile controllare  lo  stato  del proprio portafoglio. In particolare è possibile verificare:

  • l’elenco dei buoni prodotti e validati;
  • l’importo residuo a disposizione per ulteriori acquisti.

Gli importi dei buoni vengono scalati dal portafoglio esclusivamente al momento  della loro  validazione da parte dell’esercente  o ente di formazione  (sia fisico  che online). In qualunque momento è possibile  annullare un buono non ancora validato e crearne  un  altro,  sempre  nel  limite  di  spesa  disponibile, selezionare la voce “Annulla buono”.

Questa operazione è possibile per tutti i buoni, ad eccezione di quelli generati per musei, in quanto i musei seguono un diverso percorso di validazione dei buoni, che non ne permette l’annullamento.

Qualora venga superato l’importo residuo a disposizione nel portafoglio, è possibile  aggiungere in contanti (o con altro metodo di pagamento  accettato dall’esercente) la parte rimanente per effettuare l’acquisto.

.

Carta del docente: come gestire il portafoglio ultima modifica: 2016-12-13T18:04:03+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl