C’era una volta… Lo specialista di inglese

di Silvana Loiero,  La vita scolastica, 30.1.2018

– Gli insegnanti “generalisti”, “specializzati” in inglese, sono diventati anch’essi specialisti, ma in acrobazie.

 

L’hanno definita una specie in estinzione: è la categoria degli insegnanti specialisti di inglese alla scuola primaria. E infatti, rispetto ai tempi (dall’inizio degli anni ’90 in avanti) in cui la lingua straniera veniva insegnata da docenti che si occupavano solo di questo, le cose sono cambiate.

I tagli finalizzati ai risparmi sull’istruzione (con legge finanziaria 2005 prima e la riforma Gelmini 2008 poi) hanno eliminato migliaia di specialisti. È stato così disposto che gli insegnanti di classe si sarebbero occupati, oltre che di un ambito disciplinare, anche della lingua inglese. E, se non in possesso dei requisiti, avrebbero dovuto frequentare un corso di formazione triennale di 380 ore con modalità blended.

In anni recentissimi, poi, sono stati immessi in ruolo su posto comune docenti a seguito di concorso: in questo caso la prova orale e scritta ha accertato anche l’idoneità all’insegnamento dell’inglese.

La prova INVALSI di inglese, che quest’anno si svolgerà per la prima volta, ha attirato l’attenzione di molti sull’insegnamento della L2 alla primaria: qualcuno pensa che non sia insegnata bene, qualcun altro ritiene che i ragazzi avranno difficoltà soprattutto nella prova di ascolto (listening) perché hanno più familiarità con i testi scritti. Noi non ci vogliamo occupare della prova INVALSI né dei docenti e della loro competenza; non abbiamo alcun dato che dimostri se usino o meno metodologie efficaci. Vogliamo però mettere in evidenza le condizioni in cui si lavora ormai da anni alla scuola primaria: uno stesso docente si barcamena tra varie classi e più discipline, tra cui l’inglese, con difficoltà enormi sul piano organizzativo, a cominciare dalla necessità di far quadrare l’orario all’inizio dell’anno perché va incastrato con quello di tutti i colleghi delle classi in cui opera. Gli insegnanti “generalisti”, “specializzati” in inglese, sono diventati anch’essi specialisti, ma in acrobazie. E di questo nessuno (o quasi) parla.

.

.

.

C’era una volta… Lo specialista di inglese ultima modifica: 2018-02-01T07:07:50+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl