Certificazione dell’Asl per chiedere il prof di sostegno

sole-scuola_logo14

di Cl. T. e La. V.  Il Sole 24 Ore, 22.12.2020.

Gilda Venezia

Le iscrizioni on line di studenti disabili sono perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della certificazione rilasciata dalla Asl di competenza, comprensiva della diagnosi funzionale. Il profilo di funzionamento, di cui al Dlgs 66/2017, viene trasmesso alla scuola dalla famiglia subito dopo la sua predisposizione. Sulla base di tale documentazione, l’istituto procede alla richiesta di personale docente di

sostegno e di eventuali assistenti educativi a carico dell’ente locale, oltre che alla stesura del piano educativo individualizzato, in stretta relazione con la famiglia e il personale sanitario.

L’alunno disabile che consegue il diploma di terza media ha titolo, qualora non abbia 18 anni prima dell’inizio dell’anno scolastico 2021/2022, a iscriversi alle superiori o ai percorsi IeFp (con le misure di integrazione previste dalla legge). Solo per gli alunni che non si presentano agli esami è previsto il rilascio di un attestato di credito formativo che è titolo per iscriversi e frequentare la scuola secondaria o la IeFp ai soli fini ai acquisire ulteriori crediti (e assolvere così all’obbligo di istruzione). Gli alunni disabili ultra 18enni, senza diploma di terza media e non iscritti alle superiori, possono frequentare i percorsi di istruzione per gli adulti. Gli alunni con Dsa esonerati o dispensati dalla lingua straniera o dalle prove scritte possono comunque iscriversi alle superiori.

.

.

.

.

.

.

.

 

Certificazione dell’Asl per chiedere il prof di sostegno ultima modifica: 2020-12-22T06:43:48+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl