Chiamata diretta, cosa fa il dirigente scolastico. Proposte incarico: 8-15 luglio I ciclo, 24-29 luglio II ciclo

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola, 9.7.2017

– I docenti trasferiti su ambito (o assunti giuridicamente nel 2016/17 ed economicamente dal 2017/18) sono soggetti alla chiamata diretta o per competenze.

La circolare n.  28578 del 27-06-2017 ha indicato delle date differenti per i docenti del primo e del secondo ciclo, entro cui gli stessi possono ricevere una proposta di incarico da parte del dirigente scolastico.

I docenti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado (primo ciclo) possono ricevere la proposta di incarico tra l’8 e il 15 luglio.

I docenti della scuola secondaria di II grado (secondo ciclo), invece, possono ricevere la proposta di incarico tra il 24 e il 29 luglio 2017.

Abbiamo descritto le operazioni necessarie e propedeutiche alla ricezione di una proposta di incarico per i docenti del primo ciclo in “Chiamata diretta, dirigenti scolastici formuleranno proposte incarico primo ciclo tra l’8 e il 15 luglio. La procedura

Una volta pubblicati gli avvisi da parte delle scuole (operazione già conclusa; gli avvisi vanno integrati qualora vi siano ulteriori disponibilità in seguito agli esiti della mobilità) e una volta che i docenti hanno inserito su Istanza Online i requisiti in loro possesso, il CV e la scuola di partenza, la “palla” passa al dirigente scolastico.

Il dirigente, tramite l’apposita funzione SIDI “Buona scuola – Passaggio da ambito a scuola”:

  • esamina i requisiti dei docenti del proprio ambito territoriale dei quali è pervenuta la candidatura;
  • formula la proposta di assegnazione utilizzando i recapiti forniti nella e-mail di presentazione della candidatura;
  • ricevuta l’accettazione, la inserisce attraverso la apposita funzione SIDI “Fascicolo personale scuola – Gestione corrente – Assunzioni e ruolo – Gestione Incarichi triennali”.

Ricordiamo che, in sede di esame delle candidature, come leggiamo all’articolo 5 dell’ipotesi di contratto sulla chiamata diretta, il dirigente opera, sulla base dei criteri oggettivi indicati nell’avviso, un esame comparativo delle candidature medesime e individua il docente cui effettuare la proposta.

Qualora il docente individuato, secondo  la predetta procedura, scelga un’altra istituzione scolastica, il dirigente effettua la proposta ad altro docente, sulla base di analogo esame comparativo.

Come suddetto, il dirigente dovrà formulare le proposte di incarico:

  • per il primo ciclo tra l’8 e il 15 luglio;
  • per il secondo ciclo  tra  il 24 e il 29 luglio 2017.
  • per il personale neo immesso in ruolo, probabilmente nella prima decade del mese di agosto 2017. 

Ricordiamo, infine, che i docenti che non ricevono o non accettano alcuna proposta di incarico vengono assegnati alle scuole dall’USR competente.

Chiamata diretta: candidature infanzia, primaria e medie 3-7 luglio, II ciclo 20-22 luglio. Tutta la tempistica per docenti e scuole

.

Chiamata diretta, cosa fa il dirigente scolastico. Proposte incarico: 8-15 luglio I ciclo, 24-29 luglio II ciclo ultima modifica: 2017-07-09T21:52:08+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl