Come avverrà l’assegnazione dei docenti alle scuole

Tecnica_logo15BLara La Gatta, La Tecnica della scuola  24.8.2016

assegnazione-scuole1

– Con la nota 2819 del 22 agosto 2016 il Miur ha fornito indicazioni in merito alle “Procedure di avvio anno scolastico 2016/2017 relativamente all’assegnazione del personale docente alle istituzioni scolastiche”.

Si tratta delle procedure che dovranno seguire gli USR ai fini dell’assegnazione dei docenti di ruolo alle singole istituzioni scolastiche.

Terminate le attività di assegnazione dell’incarico ai docenti, entro il 18 agosto per le scuole del primo ciclo ed entro il 26 agosto per quelle del secondo ciclo, i dirigenti scolastici dovranno indicare l’eventuale incarico conferito utilizzando l’apposita funzione del SIDI “Individuazione per competenze”.

Per l’assegnazione sui posti rimasti disponibili dei docenti che non sono stati oggetto di incarico da parte dei dirigenti scolastici il Miur ha realizzato una procedura che provvede in maniera automatizzata, tenendo conto della istituzione scolastica indicata dal docente nella fase di inserimento del curriculum vitae attraverso POLIS, come punto di partenza per la ricerca della disponibilità del posto compatibile con le caratteristiche del docente (tipo posto/classe di concorso).

Se il docente non ha indicato la sede di partenza, il sistema avvia la ricerca partendo dalla prima sede presente nell’ambito territoriale del docente. Se il docente non può essere assegnato alla scuola indicata in POLIS per indisponibilità di posti, la procedura assegna il docente ad un’altra istituzione scolastica dello stesso ambito territoriale secondo il medesimo criterio di viciniorità comuni/distretti, utilizzato dalla procedura di mobilità d’ufficio.

Terminata la fase di assegnazione automatica, gli USR possono accedere alla funzione SIDI per consolidare o eventualmente modificare le assegnazioni conferite. A conclusione della predetta attività gli USR devono dichiararne la relativa chiusura e successivamente il sistema invierà automaticamente una e-mail di conferimento dell’incarico all’indirizzo di posta elettronica di ciascun docente.

Il Miur nella nota indica le diverse fasi del procedimento. In particolare, per la scuola secondaria di II grado:

  • il 26 agosto è l’ultimo giorno utile per i Dirigenti Scolatici per registrare suSIDIàBuona ScuolaàIndividuazione per competenze gli incarichi ai docenti;
  • dal 27 al 30 agosto il Sistema informativo invia la proposta automatica di assegnazione dei docenti non incaricati dai presidi;
  • entro il 31 agosto, le direzioni regionali possono consolidare ed eventualmente rettificare le assegnazioni conferite e quindi dichiarare la chiusura delle attività.

.

Come avverrà l’assegnazione dei docenti alle scuole ultima modifica: 2016-08-24T19:18:25+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl