Concorso a cattedra 2015: probabilmente con le attuali classi di concorso, ma con nuove prove

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola,  28.9.2015.  

concorso39

Se il concorso a cattedra dovrà essere bandito entro il 1° dicembre 2015 – e ci sono conferme in questo senso – non si riuscirà ad avere in tempo le nuove classi di concorso, che stanno ancora al livello di bozza.

Dunque, tutto potrebbe rimanere invariato anche per il prossimo concorso, le cui graduatorie saranno utilizzate per i prossimi 3 anni scolastici.

Il rischio, in questa scelta, però è quello di lasciare fuori alcuni insegnanti abilitati, primi fra tutti i docenti di A23, Lingua italiana per studenti stranieri e gli insegnanti di Scienze Politiche vecchio ordinamento laureati dopo a.a. 2000/01 che solo nell’a.a. 2014/15 per la prima volta hanno avuto accesso ai TFA.

Un concorso dunque che nascerebbe zoppo. D’altronde Marco Campione ha confermato che è intenzione del Ministero bandirlo per tutte le classi di concorso, indipendentemente da classi di concorso esaurite o con iscritti in GaE (a questi ultimi sarebbero riservati 30mila posti Immissioni in ruolo 2016/17: 30mila da GaE, 60mila da concorso ).

I posti per classe di concorso – afferma il Sottosegretario Faraone – potrebbero dipendere anche dalle scelte operate in questi giorni dai collegi docenti per l’organico di potenziamento. Concorso a cattedra: posti dipenderanno anche da scelte scuole su organico potenziato

Una novità potrebbe invece essere rappresentate dalle prove. Da tempo si vocifera di voler assegnare più peso ai contenuti didattici, metodologici e pedagogici. In sostanza – come anticipa Alessandra Ricciardi su Italia Oggi – con un peso maggiore da dare alla capacità di stare in classe del candidato, sia nel corso della prova scritta, con la risoluzione di casi concreti, sia poi all’orale, dove dovrebbe restare la lezione simulata

Concorso a cattedra 2015: probabilmente con le attuali classi di concorso, ma con nuove prove ultima modifica: 2015-09-29T15:28:24+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl