Concorso abilitati, tutto sulle GMRA che portano al ruolo

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 21.2.2018 

– Niente aggiornamento e depennamento –

– Cosa accadrà al termine del concorso riservato ai docenti abilitati delle scuole secondarie, con la costituzione delle graduatorie di merito regionali (GMRA)? Per rispondere bisogna consultare le ultime FAQ predisposte dal sindacato sulle modalità di accesso e di svolgimento della procedura concorsuale.

Le GMRA portano al terzo anno di FIT

L’organizzazione guidata da Pino Turi spiega che conclusa la procedura concorsuale, entro settembre 2018 e “sulla base del punteggio conseguito nella prova orale e dei titoli posseduti, “sarà predisposta la graduatoria di merito regionale (GMRA). Annualmente è previsto lo scorrimento della predetta graduatoria e i docenti, scaglionati negli anni sulla base della disponibilità di posti a loro riservati, potranno accedere direttamente al terzo anno del FIT (percorso di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente)”.

Il terzo anno di FIT vale come anno di prova

La Uil ha anche spiegato che “i docenti che accedono al terzo anno del FIT, su una quota di posti a loro riservati ogni anno, otterranno un incarico di supplenza annuale con retribuzione piena. Il terzo anno del percorso FIT è finalizzato specificamente a verificare la padronanza degli standard professionali da parte dei docenti e si conclude con una valutazione finale che, se positiva, determina l’immissione in ruolo (la terza annualità del FIT assolve l’anno di prova).

Nessun aggiornamento

È interessante anche la specifica sindacale sul fatto che la graduatoria di merito regionale degli abilitati, una volta predisposta, non si aggiornerà “mai. Ciascuna GMRA è costituita una volta per tutte, non si aggiornerà né in termini di punteggio, né a livello regionale. Sarà soppressa al suo esaurimento”.

Niente depennamento

Per quanto riguarda, infine, il depennamento da tutte le graduatorie di merito regionali, nonché da tutte le graduatorie ad esaurimento e di istituto ad esaurimento e di istituto, questo “avverrà con l’ammissione al terzo anno FIT. L’inserimento nella GMRA non comporterà alcun immediato depennamento dalle altre graduatorie”.

Questo significa che il conseguimento di una supplenza annuale non comporterà alcuna esclusione, né da GaE, né da graduatorie d’istituto o di merito.

.

.

.

Concorso abilitati, tutto sulle GMRA che portano al ruolo ultima modifica: 2018-02-22T05:31:01+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl