Concorso Dirigenti Scolastici: 3346 idonei a pieno titolo, pubblicato elenco valutazione titoli e servizio

Professionisti_logo1

di Ciro Agizza, Professionisti Scuola Network, 17.7.2019

– Rettifiche entro il 20 luglio –

Sono 3346 gli idonei inseriti a pieno titolo nella graduatoria del concorso a dirigenti scolastici che sarà pubblicata nelle prossime ore, più probabilmente nei prossimi giorni, forse dopo il 20 luglio. E’ ciò quanto si evince scorrendo l’elenco allegato alla nota 32565 del 17 luglio 2019 con cui il Miur ha appena pubblicato la tabella in ordine alfabetico contenente la valutazione dei titoli culturali, di servizio e professionali riferita ai singoli candidati n cui sono presenti 3420 candidati idonei di cui però 74 candidatisono inclusi con riserva a seguito di provvedimenti cautelari per ammissione allo scritto anche se esclusi alla preselettiva. Provvedimenti cautelari che però il Miur dovrà verificare se ancora efficacivisto che lo stesso TAR poi nel merito, con diverse sentenze, ha respinto i ricorsi dei cosiddetti sessantini (coloro che avevano ottenuto ammissione con riserva per aver almeno ottenuto un punteggio di 60/100 alla preselettiva). Tali candidati (indicati con asterisco *o negli elenchi) hanno infatti partecipato a scritto e orale con riserva per la sospensiva del Tar e se il giudizio di merito fosse definitivamente negativo vanno infatti depennati dalla graduatoria definitiva.

La nota contiene anche un’importante e attesa precisazione: l’attività svolta in qualità di coordinatore di classe non è valutabile, pertanto i candidati che abbiano reso dichiarazioni in tal senso devono rettificarle con le modalità e i termini in essa indicati.

Negli elenchi ci sono anche candidati che non presentano alcuna valutazione dei punteggi per titolo e servizio, neanche con punteggio zero. Tali candidati probabilmente entro la scadenza, a suo tempo fissata, non hanno compilato su Istanze on Line la sezione per la valutazione dei titoli e dei servizi e chiaramente non possono presentare domanda di valutazione adesso, come ribadisce la stessa nota.
Secondo quanto previsto dall’articolo 10, comma 6, del Bando di concorso, eventuali dichiarazioni presentate dai candidati in modo incompleto o parziale, potranno essere regolarizzate inviando apposita istanza, esclusivamente tramite posta elettronica certificata, all’indirizzo PEC corsoconcorsods@postacert.istruzione.it, dal 17 al 20 luglio 2019. Nell’istanza dovranno essere indicati con precisione il titolo oggetto di regolarizzazione e tutti gli elementi necessari a consentirne la corretta valutazione. Si precisa che non verranno prese in considerazione richieste di valutazione di titoli ulteriori o diversi rispetto a quelli già dichiarati e inoltrati tramite la funzione POLIS dedicata. Con l’occasione, si fa presente che sono pervenute alcune segnalazioni e richieste di chiarimento in merito alla possibilità di valutare, nell’ambito del servizio prestato come collaboratore del capo d’istituto, ai sensi dell’art. 7, comma 2, lett. h) del D.lgs. n. 297/1994 e come collaboratore del dirigente scolastico nominato ai sensi dell’art. 25, comma 5, del D.lgs. n. 165/2001, previsto dalla lettera B.2 della tabella A allegata al D.M. n. 138/2017, anche l’attività svolta in qualità di coordinatore di classe. Si precisa, al riguardo, che tale attività non può farsi rientrare nell’ambito di applicazione della normativa sopra indicata e, pertanto, si invitano i candidati che abbiano reso dichiarazioni in tal senso, a rettificarle con le modalità e nei termini sopra indicati.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Concorso Dirigenti Scolastici: 3346 idonei a pieno titolo, pubblicato elenco valutazione titoli e servizio ultima modifica: 2019-07-18T08:17:10+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl