Concorso DS: l’imbuto della selezione. Il testo del bando

tuttoscuola_logo14Tuttoscuola, 25.11.2017

– Finalmente il bando del concorso DS. Ieri la Gazzetta Ufficiale-Concorsi ha pubblicato il bando del concorso per il reclutamento di nuovi dirigenti scolastici, avviando di fatto la complessa macchina della procedura selettiva da cui dovranno uscire alla fine 2.425 vincitori da immettere in ruolo tra il 2018-19 e il 2020-21.  Rinviando l’illustrazione degli approfondimenti che Tuttoscuola presenterà nell’apposito webinar di martedì 28 novembre alle ore 18,30, ci soffermiamo sui dati presenti nel bando (testo scaricabile gratuitamente dal nostro sito cliccando qui).

I posti, come si sa, sono 2.425, ma, in effetti, ne saranno disponibili per tutti i candidati 2.416, perché 9 posti sono riservati alla lingua slovena con bando a parte gestito dall’USR del Friuli Venezia Giulia. Si concorre, dunque, per occupare 2.416 posti.

Quanti saranno i candidati che se li contenderanno?

Non è dato sapere quanti docenti presenteranno domanda di partecipazione al concorso. 10 mila? 12 mila? Si sa, comunque, che dopo la prova di selezione potranno accedere agli scritti non più di 8.700 candidati, come recita il bando.

Dopo gli scritti e l’orale, soltanto 2.600 di quegli 8.700 candidati saranno ammessi al corso di formazione: il 30%. E tra i 2.600 ammessi a questa fase finale vi saranno 150 candidati (il 5%) inseriti con precedenza in quanto titolari di vecchi ricorsi pendenti.

Chi arriverà al corso di formazione avrà comunque il 93% di probabilità di uscirne vincitore.

.

.

Concorso DS: l’imbuto della selezione. Il testo del bando ultima modifica: 2017-11-26T04:11:53+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl